Rita Dalla Chiesa: ‘Mi stanno massacrando, non posso più nominare Fabrizio Frizzi’

Rita Dalla Chiesa si sfoga: 'Non posso più nominare Fabrizio Frizzi'. La conduttrice è stata spesso attaccata sui social per alcuni messaggi pubblicati in memoria dell'ex marito scomparso lo scorso 26 marzo

Pubblicato da Chiara Podano Giovedì 26 aprile 2018

Rita Dalla Chiesa è amareggiata, la conduttrice parla dei continui attacchi ricevuti sui social: un gioco al massacro che non le permette più di nominare Fabrizio Frizzi. Rita Dalla Chiesa, in uno scambio di battute con la collega Francesca Fialdini, si abbandona a un duro sfogo in cui spiega che alcuni utenti social l’attaccano ripetutamente ogni volta che ricorda Fabrizio Frizzi, per tale motivo la conduttrice di ‘Ieri oggi italiani’, ha deciso di non nominare più l’ex marito scomparso lo scorso 26 marzo.

Dopo la morte di Fabrizio Frizzi, Rita Dalla Chiesa ha spesso ricordato il conduttore e ex marito attraverso post e commenti social. La donna è stata duramente criticata da alcuni utenti che l’hanno invitata a tacere nel rispetto del silenzio della vedova del conduttore, Carlotta Mantovan.

Rita Dalla Chiesa si sfoga: ‘Non posso più nominare Fabrizio Frizzi’

A un mese dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi, Francesca Fialdini ha voluto ricordare il collega con un post. ‘Ci manchi amico’, ha scritto la conduttrice de ‘La Vita in diretta’. Il tenero ricordo della Fialdini ha poi ricevuto un commento di Rita Dalla Chiesa che si è sfogata per i continui attacchi social subìti.

‘Pensa che io non posso nemmeno nominarlo…i social (soprattutto quelli di un famigerato fan club!!!!) mi stanno massacrando… fatelo voi amici anche per me’, ha scritto Rita Dalla Chiesa commentando il post pubblicato da Francesca Fialdini in memoria di Fabrizio Frizzi.

View this post on Instagram

Ci manchi amico 💕 #fabriziofrizzi #vitaindiretta

A post shared by francifialdini (@francifialdini) on

Un commento che è più uno sfogo di una donna amareggiata per non poter neanche ricordare l’ex marito scomparso con cui ha condiviso lunghi anni d’amore.

Leggi anche: Rita Dalla Chiesa risponde alle critiche: ‘Mia figlia Giulia cresciuta da Fabrizio’

‘Non ho parole. Tu però sei una donna Libera Rita, e lo sei sempre stata. E molto rispettosa. Tu e Fabrizio avete saputo costruire un rapporto duraturo sincero profondo e bello anche dopo. Cosa rarissima. Continua a vivertelo così, come ti senti, come avevate scelto insieme’, ha provato a darle forza Francesca Fialdini in un commento.

Rita Dalla Chiesa massacrata sui social

Rita Dalla Chiesa ha spesso affidato il suo dolore per la morte di Fabrizio Frizzi ai social. La conduttrice ha ricordato più volte l’ex marito scomparso ricevendo però una valanga di critiche dagli immancabili ‘leoni da tastiera’.

‘Mi spiace solo una cosa. Che l’odio, la cattiveria e i pregiudizi che lastricano la strada di alcune persone, facciano perdere di vista dei valori che vanno sempre salvati’, aveva scritto la conduttrice su Facebook commentando alcuni degli attacchi che le hanno riservato un gruppo di utenti social.

‘Prima di tutto – ha aggiunto – il rispetto per delle persone, in questo caso Carlotta e io, che ci siamo sempre considerate una famiglia. E vorrei ricordare a queste ‘poverette mentali’ che mia figlia Giulia è stata cresciuta da Fabrizio. Quindi, silenzio!’, aveva tuonato Rita Dalla Chiesa su Facebook. Evidentemente pur di placare gli animi, l’ex moglie di Fabrizio Frizzi ha scelto di non parlare più del conduttore scomparso esattamente un mese fa.