Il consiglio di Erjona Sulejmani, ex di Dzemaili: ‘Non sposate calciatori, fanno sesso da soli’

La procace Erjona Sulejmani aveva infatti candidamente affermato che non sentiva troppo la mancanza del sesso prima di ogni partita dell'allora marito

da , il

    Il consiglio di Erjona Sulejmani, ex di Dzemaili: ‘Non sposate calciatori, fanno sesso da soli’

    La modella di origine albanese Erjona Sulejmani, ex moglie del calciatore Blerim Dzemaili, dispensa consigli alle donne che stanno cercando marito. Meglio non scegliere un calciatore come consorte, spiega l’avvenente ex Miss Albania, che quando la sua storia con il centrocampista svizzero è arrivata al capolinea ha dovuto difendersi dalle accuse di ”campare sulla popolarità” del marito.

    Al proposito, con un messaggio al vetriolo su Instagram aveva infatti dichiarato: ”Prima di criticare bisogna riempire le voragini di ignoranza, soprattutto giuridiche. Comunque sia, mio marito l’ho lasciato io. Con il coraggio e la dignità che tante donne non hanno, preferendo tenersi i vantaggi della ricchezza a costo di qualsiasi umiliazione e violenza psicologica”.

    Ma perché i due hanno rotto così, pur avendo un pargoletto insieme? Pare che le dichiarazioni rese in pubblico sulla vita intima di coppia non siano piaciute al calciatore.

    #tbt❤️ ph. @carminearrichiello - outfit @paoladec - makeup @cristianconcas

    A post shared by Blog Personale (@erjona_sulejmani) on

    Ma cosa aveva detto Erjona Sulejmani di tanto grave da far decidere ai due che era meglio lasciarsi? Forse l’aver messo a disposizione di tutti informazioni ‘intime’? Forse l’aver dichiarato di sentirsi molto più intelligente di tutti i giocatori di calcio messi insieme?

    C’è chi è pronto a scommettere che la crisi perdurante che ha portato alla rottura definitiva tra la bella Erjona Sulejmani e il calciatore Blerim Dzemaili sia stata accelerata dalle chiacchiere di lei a proposito delle prestazioni sessuali di lui, all’epoca in cui aveva partecipato al reality ‘Le Capitane’, con protagoniste le compagne di calciatori famosi.

    A post shared by Blog Personale (@erjona_sulejmani) on

    La procace Erjona Sulejmani aveva infatti candidamente affermato che non sentiva troppo la mancanza del sesso prima di ogni partita dell’allora marito: “Ma i calciatori non sono grandi amatori. Scelgono il fai da te”, aveva tagliato corto, commentando a suo modo le parole del calciatore svedese Nils Liedholm (il quale aveva affermato che un vero asso del pallone può fare sesso soltanto una volta alla settimana, altrimenti spreca troppe energie).

    #tbt #leCapitane pic by @carminearrichiello makeup by @cristianconcas

    A post shared by Blog Personale (@erjona_sulejmani) on

    A Blerim Dzemaili non devono essere piaciute queste parole, dato che la separazione è arrivata poco dopo, con un comunicato che lascia poco spazio alla fantasia: “Le pratiche per la separazione giudiziale sono dovute a una crisi perdurante. In questa delicata fase il signor Blerim Dzemaili – affermava l’avvocato del calciatre – stigmatizza l’utilizzo, da parte della moglie Erjona Sulejmani, del cognome Dzemaili nell’ambito del suo lavoro di modella e presentatrice, precisando altresì che, laddove la stessa utilizzi vicende personali e private, che debbono rimanere tali, egli si riserva di agire a tutela dell’onorabilità e riservatezza propria e del figlio”. E il capitolo si chiude con la Sulejmani che consiglia a tutte le donne di non sposare mai e poi mai un calciatore.

    A post shared by Blog Personale (@erjona_sulejmani) on