Isola 13, Alessia Mancini svela la verità tra Eva e Francesco: ‘Non si sarebbero dovuti nominare’

Una piccante verità è stata svelata da Alessia Mancini su Eva Henger e Francesco Monte: facenti parte della stessa agenzia, i due avrebbero stipulato un accordo segreto secondo il quale non si sarebbero dovuti nominare a L'Isola dei Famosi 13. Il patto non è, però, stato mantenuto e l'ira dell'attrice si è così scatenata.

Pubblicato da Giorgia Piombo Venerdì 20 aprile 2018

Isola 13, Alessia Mancini svela la verità tra Eva e Francesco: ‘Non si sarebbero dovuti nominare’

Proseguono le indiscrezioni in merito al ‘canna-gate’ de L’Isola dei Famosi 13: Alessia Mancini ha infatti svelato la verità tra Eva Henger e Francesco Monte. Facendo parte della stessa agenzia, i due avrebbero optato per un accordo segreto secondo il quale non si sarebbero dovuti nominare a vicenda: patto non mantenuto, però, dall’ex fidanzato di Cecilia Rodriguez. A rivelarlo è dunque la moglie di Flavio Montrucchio in occasione della prima intervista a seguito dell’avventura in Honduras.

‘Un errore che hanno pagato entrambi’ afferma Alessia Mancini nell’intervista rilasciata a Fanpage. Secondo quanto espresso da una delle protagoniste indiscusse dell’edizione appena conclusa de L’Isola dei Famosi 2018, Eva Henger e Francesco Monte si sarebbero messi d’accordo prima della partenza per l’Honduras. Strategia che avrebbe, in seguito, penalizzato entrambi i naufraghi: a scatenare la rabbia dell’attrice a luci rosse sarebbe infatti stata l’immediata nomination inaspettata da parte di Monte.

Leggi anche: Isola, 89 rose rosse per Alessia Mancini da Flavio Montrucchio: ‘Per ogni giorno che non ti ho detto Ti Amo’

Eva Henger e Francesco Monte, l’accordo segreto prima della partenza

Alessia Mancini si sfoga così ad una settimana dalla finalissima del reality show di Canale 5, svelando un ulteriore retroscena in merito alla tanto discussa e confusionaria edizione appena terminata.
‘Eva era molto arrabbiata perché con Francesco aveva in comune la stessa agenzia e tra loro esisteva un accordo tacito per il quale non si sarebbero nominati’, spiega la moglie di Flavio Montrucchio.
‘Mi chiederei più per quale motivo Francesco abbia scelto di nominare proprio lei nonostante questo accordo pregresso. Lei ci è rimasta malissimo e credo sia stata quella la molla che ha scatenato la sua rabbia. L’errore è stato proprio questo, mettersi d’accordo prima del gioco, ed è qualcosa che hanno pagato entrambi’.
D’altronde si è più volte ribadito ed ipotizzato che a scatenare l’ira dell’attrice a luci rosse sia stato l’inaspettata nomination – forse prematura – di Francesco Monte.

Alessia Mancini dopo L’Isola dei Famosi 13, le dichiarazioni sui naufraghi

Nel corso della prima intervista rilasciata a seguito de L’Isola dei Famosi 13, Alessia Mancini si sfoga nei confronti di Cecilia Capriotti con la quale più volte ha avuto battibecchi sull’isola.
‘La Capriotti è una persona frivola, snob e superficiale’, afferma la moglie di Montrucchio da sempre contraddistintasi per il carattere trasparente e diretto.
‘Il mio ultimo figlio ha 3 anni e la figlia di Cecilia Capriotti ha 14 mesi, ho pianto anch’io perché avevo nostalgia dei miei bambini, ma l’ho fatto a telecamere spente. Che sia proprio lei ad accusarmi di questa cosa è surreale. È uscita dal gioco dicendo: ‘Tesoro mio non ti lascerò mai più!’ e dopo una settimana ha ripreso l’aereo ed è tornata in Honduras. Sarei curiosa di sapere che cosa avrebbe fatto se il pubblico non l’avesse mandata a casa. Si commenta da sola’.
Poi, in merito ad Elena Morale che le avrebbe ‘attaccato’ la carriera, la Mancini si è limitata a rispondere: ‘Non ho mai offeso nessuno, né sono mai andata sul personale. Il lavoro, ogni lavoro, è lo strumento che ti permette di vivere’.