Morto Ronald Lee Ermey, addio al sergente di Full Metal Jacket

Ronald Lee Ermey è morto a causa di alcune complicazioni dovute a una polmonite. L'attore aveva 74 anni, lascia la moglie e i quattro figlio. Reso celebre dal ruolo del sergente di 'Full Metal Jacket', Ermey ha speso la sua vita per il cinema e per la carriera militare

Pubblicato da Chiara Podano Lunedì 16 aprile 2018

Morto Ronald Lee Ermey, addio al sergente di Full Metal Jacket

È morto Ronald Lee Ermey, l’attore reso celebre dal ruolo del sergente maggiore Hartman nel film ‘Full Metal Jacket’. Ronald Lee Ermey aveva 74 anni, a dare l’annuncio della sua dipartita è stato Bill Rogin, suo manager da tempo che con un tweet ha annunciato la triste notizia: “È con enorme dispiacere che mi duole informarvi che R. Lee Ermey (‘The Gunny’) è morto questa mattina a causa di alcune complicazioni dovute a una polmonite. Mancherà moltissimo a tutti noi”.

I più ricordano Ronald Lee Ermey come il duro e urlante sergente Hartman di ‘Full Metal Jacket’, il celebre film di Stanley Kubrick del 1987 che gli valse una nomination al Golden Globe come miglior attore protagonista. Un ruolo perfetto per Lee Ermey che era stato sergente per la Marina dal 1960 fino ai primi anni 70 e aveva prestato servizio in Giappone e Vietnam.

Ronald Lee Ermey, la vita sul piccolo e grande schermo

Ronald Lee Ermey ha dato tutta la sua vita per il grande schermo recitando fin da subito per grandi registi e per film che hanno fatto la storia del cinema. Ronald Lee Ermey ha esordito con Francis Ford Coppola in ‘Apocalypse Now’, nella pellicola ricopriva il ruolo del pilota di elicotteri. Subito dopo ‘Full Metal Jacket’, Ermey fu il sindaco Tilman in ‘Mississippi Burning – Le Radici dell’Odio’, ma molti lo ricordano anche per aver interpretato il capo della polizia nel film ‘Seven’ di David Fincher al fianco di Brad Pitt e Morgan Freeman. Ermey è stato anche il capo ufficio Frank Martin di ‘Willard’ e lo sceriffo Hoyt del remake del 2003 di ‘Non aprite quella porta’.

La sua voce l’abbiamo riconosciuta in ‘Toy Story – il mondo dei giocattoli’ e ‘Toy Story 2’, in entrambi i capolavori Disney Ermey ha ricoperto il ruolo del Sergente. Non solo, l’attore è anche apparso in molte serie cartoon tra cui ‘I Simpson’, ‘I Griffin’ e in ‘Spongebob’.

Per il piccolo schermo, Ronald Lee Ermey ha recitato in molte serie tv tra cui ‘Miami Vice’, ‘Scrubs’ e il ‘Dr. House’.

Ronald Lee Ermey e l’impegno militare

Ermey era nato nel 1944, sposato dal 1975 con Nila l’attore lascia la moglie e i quattro figli. Non solo cinema nella vita di Ermey, ma anche tanto impegno per l’esercito: Ronald Lee Ermey organizzava infatti alcuni tour per sollevare il morale delle truppe americane impegnate all’estero.

La vita militare è stata una costante nella sua esistenza, nato in un piccolo centro del Kansas, Ermey è stato arruolato nel Corpo dei Marines all’età di 17 anni. Ermey ha anche condotto il programma ‘Mail Call’ su History Channel in cui rispondeva a domande relative all’esercito e all’ambiente militare che i telespettatori gli ponevano.