MCS, Rita Dalla Chiesa: ‘Starò accanto a Carlotta e Stella, Fabrizio vorrebbe così’

Ospite della puntata del 5 aprile 2018 del Maurizio Costanzo Show, Rita Dalla Chiesa ha ricordato l'ex marito appena scomparso, Fabrizio Frizzi, e spiegato quale sia il suo attuale rapporto con Carlotta Mantovan e Stella, la figlia del compianto conduttore.

Pubblicato da Luana Rosato Venerdì 6 aprile 2018

MCS, Rita Dalla Chiesa: ‘Starò accanto a Carlotta e Stella, Fabrizio vorrebbe così’

Invitata al Maurizio Costanzo Show, Rita Dalla Chiesa ha ricordato l’ex marito Fabrizio Frizzi spiegando come lei, Carlotta Mantovan e la piccola Stella si considerino una vera e propria famiglia. Checché se ne dica, infatti, le due vite del compianto conduttore sono riuscite a coesistere grazie all’amore, alla stima e al rispetto reciproci e, oggi che Frizzi non c’è più, la Dalla Chiesa desidera portare avanti le sue volontà.

‘E’ difficile parlare di una persona che ti è stata vicina per tanti anni e che ha cresciuto tua figlia’ – ha spiegato Rita Dalla Chiesa a Maurizio Costanzo che, ad inizio puntata, ha riassunto brevemente la sua storia d’amore con Fabrizio Frizzi. Dopo la convivenza durata dieci anni e il matrimonio, i due si sono lasciati riuscendo, tuttavia, a mantenere degli ottimi rapporti di amicizia. Ad oggi, però, la premura della conduttrice di Rete 4 è il rispetto della moglie Carlotta: ‘Ho vissuto tutta la vita con Fabrizio, però oggi ci sono Carlotta e Stella, la bambina che lui adorava’ – ha chiarito, mettendo a tacere le recenti polemiche piovute nei suoi confronti.

Leggi anche: Rita Dalla Chiesa risponde alle critiche: ‘Mia figlia Giulia cresciuta da Fabrizio’

Rita Dalla Chiesa: ‘Voglio bene a Carlotta perché Fabrizio gliene voleva’

Rita Dalla Chiesa ha spiegato, quindi, come Fabrizio Frizzi sia riuscito a far coesistere la sua ex moglie e quella attuale in un clima di serenità e armonia.

‘Quello che la gente non riesce a capire è che si possa rimanere nel bene globale di una famiglia pur essendosi lasciati’ – ha detto la conduttrice ai microfoni del talk show di Canale 5, raccontando come il suo rapporto con Carlotta Mantovan si sia evoluto dopo la morte di Frizzi.

‘Sento Carlotta tutti i giorni, ci mandiamo messaggini, le voglio bene perché le voleva bene Fabrizio’ – ha continuato, sottolineando – ‘Ci siamo rispettate sempre!’.

Secondo la Dalla Chiesa, infatti, la vita di Frizzi è come se fosse stata suddivisa in due momenti: il cammino verso il successo, condiviso con lei, e una seconda parte che ha visto la comparsa della Mantovan a distanza di tre anni dalla fine del matrimonio con Rita.

‘Fabrizio mi ha chiamato alle due di notte per dirmi che si era innamorato di Carlotta’ – ha svelato l’ospite del Maurizio Costanzo Show dimostrando, ancora una volta, che ‘l’amore va oltre’ e, proprio per questo motivo, ‘va trattato con rispetto’.

Lei, quindi, continuerà ad essere vicina alla moglie e alla figlia di Fabrizio rispettando le sue volontà: ‘Questo dovrebbe essere un insegnamento: lastricando la strada di amore, ti torna amore perché amore genere amore’.

Leggi anche: Fabrizio Frizzi, Rita Dalla Chiesa lo ricorda con una favola da brividi: ‘Per Stella e Lorenzo’

Rita Dalla Chiesa, l’insegnamento di Fabrizio Frizzi: ‘Rispetto per tutti’

Interrogata da Maurizio Costanzo, Rita Dalla Chiesa ha raccontato ciò che Fabrizio Frizzi le ha lasciato: ‘Mi ha insegnato ad avere rispetto per tutti. Diceva che quel poco o tanto che abbiamo, lo dobbiamo al nostro pubblico’.

‘Sono stata molto orgogliosa di averlo conosciuto e di avere vissuto una grandissima parte della mia vita con lui’ – ha concluso la ex moglie del conduttore scomparso – ‘Non si incontrano spesso persone come Fabrizio […] Non ho dimenticato un solo secondo della mia vita con lui, nel bene e nel male’.