Domenico Dolce e Stefano Gabbana: ‘Il nostro amore non è mai finito’

Domenico Dolce e Stefano Gabbana sono stati fidanzati per molti anni, poi la loro relazione sentimentale è terminata nel 2004 senza strascichi o veleni. I due stilisti, simbolo della moda italiana nel mondo, hanno continuato ad essere amici e colleghi, dichiarandosi ancora innamorati l'uno dell'altro.

da , il

    Domenico Dolce e Stefano Gabbana: ‘Il nostro amore non è mai finito’

    Sono la coppia di stilisti che ha portato la moda italiana nel mondo, ma Domenico Dolce e Stefano Gabbana rappresentano anche una delle più belle espressioni dell’amore che continua anche dopo la fine di una lunga relazione. I due, fidanzati per molti anni, si sono separati nel 2004 ma, ad oggi, parlano del loro sentimento come di qualcosa che dura – e durerà – per sempre nel tempo.

    ‘Il nostro amore non è mai finito’ – ha spiegato Domenico Dolce in un’intervista al Corriere della Sera – ‘C’è stato un turbamento ormonale, che è diverso. È attrazione sessuale’. Così, dunque, il rapporto tra i due stilisti, che hanno fondato una delle case di moda più celebri nel mondo, si è trasformato diventando qualcosa di diverso dall’amore inteso nella sua accezione più comune e semplicistica. ‘Prima facevamo l’amore, vivevamo insieme, ora non succede più’ – ha dichiarato Stefano Gabbana, ammettendo – ‘Ma lo amo sempre’.

    Leggi anche: Dolce e Gabbana, la lettera d’amore di Stefano a Domenico: ‘Il mio è ancora amore’

    Dolce e Gabbana dopo la separazione: ‘Se un amore nasce da giovani è puro’

    La storia d’amore tra Domenico Dolce e Stefano Gabbana è iniziata in seguito alla collaborazione professionale che portò lo stilista di origini milanesi a conoscere il suo futuro compagno, ai tempi 22enne assistente stilista.

    ‘Avevo 19 anni. Ero un grafico pubblicitario, ma non conoscevo niente della moda’ – ha ricordato Stefano Gabbana, spiegando come sia avvenuto il primo contatto con Dolce.

    ‘Chiesi alla ‘buttadentro’ di un locale se conosceva qualcuno nella moda. Lei disse: ‘Ho un amico che fa dei vestiti bellissimi a me e alla Bertè. Giorgio Correggiari’ – così, Gabbana entrò in contatto con lo stilista e il suo primo assistente – ‘Era Domenico’.

    Dopo aver avviato un rapporto professionale, poi, Dolce e Gabbana si sono scoperti innamorati e, sebbene ad oggi la loro relazione sia finita, i due continuano ad essere amici e colleghi.

    ‘La gente divorzia e si ammazza per i soldi e per le case. Ma allora non hanno amato. Ancora oggi, quello che è mio è suo, quello che è suo è mio’ – ha raccontato Dolce, cui ha fatto eco Gabbana – ‘Da anziani saremo ancora insieme, come Gianni e Pinotto’.

    Leggi anche: Domenico Dolce e Guilherme Siqueira: su Instagram la foto firmata Stefano Gabbana

    Dolce e Gabbana sulla moda: ‘Oggi si disegna per gusto e stile di vita’

    Oltre ad essere la dimostrazione di come l’amore possa mutare e trasformarsi, Dolce e Gabbana rappresentano anche un modello imprenditoriale esportatore di mode e tendenze.

    Sebbene il loro mestiere sembri essere rivolto ‘ai ricchi’, gli stilisti hanno spiegato come, al giorno d’oggi, la moda sia cambiata: ‘Il gusto non ha portafogli’ – ha spiegato Stefano, seguito da Domenico – ‘Oggi gli italiani stanno meglio di ieri […] Anche il più povero è pieno di roba[…]Oggi si disegna per gusto e stile di vita’.

    I due, inoltre, si sono espressi con fermezza riguardo al rapporto che esiste tra moda e social, condannando apertamente l’utilizzo che si fa di questi ultimi – ‘Io metterei i ‘like’ a pagamento. Vi faccio vedere io come crolla tutta la baracca [...]‘ – e gli insulti gratuiti che questi mezzi permettono di ricevere.

    Secondo lo stilista siciliano, infatti, ‘la gente è invidiosa’: ‘Se guardi i reality tutti pensano di essere vip. Dico: ma tu, cos’hai fatto? Hai scoperto la penicillina? Se hai fatto la tr***, quello lo sanno fare tutti. Vanno nei negozi e dicono ‘Io sono vip’. Ma de che?’.