Fedez e Chiara Ferragni, il figlio Leone è troppo social? ‘Condividiamo una parentesi di vita’

Nelle ultime settimane, dopo la nascita del figlio Leone, Fedez e Chiara Ferragni sono stati presi di mira da alcuni giornalisti e internauti che hanno messo in discussione la loro genitorialità. Il motivo? L'eccessiva esposizione social del piccolo. Ma il rapper ha risposto per le rime.

Pubblicato da Luana Rosato Mercoledì 4 aprile 2018

Fedez e Chiara Ferragni, il figlio Leone è troppo social? ‘Condividiamo una parentesi di vita’

E’ polemica intorno a Fedez e Chiara Ferragni, accusati di essere cattivi genitori per aver reso il figlio Leone troppo social. E’ vero, le foto del piccolo su Instagram sono state davvero tante, ma il rapper e la giovane influencer non sono di certo i primi a condividere con i follower le immagini più belle della nuova vita familiare. Così, travolto dalle critiche, Fedez ha risposto per le rime.

‘I criteri per valutare la capacità di fare i genitori non dovrebbero basarsi sulle foto social’ – ha esordito Fedez in una Instagram Story difendendo il suo ruolo e quello di Chiara Ferragni, divenuti genitori di Leone lo scorso 20 marzo 2018. Da quel momento, entrambi hanno scelto di postare su Instagram le immagini più belle del primogenito finendo nel mirino dei critici che li hanno accusati di aver diffuso senza misura le foto del piccolo e mettendo in dubbio la loro capacità genitoriali. Un attacco che non è piaciuto e al quale il rapper ha replicato, rigorosamente via social.

Leggi anche: Fedez, il neo papà al figlio Leone: ‘Mi hai insegnato cosa conta nella vita’

Fedez e Chiara Ferragni: ‘Facciamo quello che farebbe ogni famiglia’

‘La questione è molto semplice: si sta condividendo uno dei momenti più belli della nostra vita, come farebbe qualsiasi famiglia della nostra generazione’ – ha spiegato Fedez, sottolineando che lui e la Ferragni non sono i primi a farlo.

I due, però, finiscono sempre sotto accusa perché, forse, ‘si cerca di vedere il marcio ovunque’ e, considerata la loro esposizione mediatica, Leone sarebbe stato comunque preso di mira dai media, indipendentemente dalle foto social pubblicate – o meno – dai genitori.

‘Ed è vero, un bambino non può scegliere se essere mostrato su Instagram o no’ – ha continuato Fedez, facendo riferimento anche alle scelte religiose che ogni singola famiglia fa – ‘Proprio come non può scegliere di essere battezzato o meno’.

Leggi anche: E’ nato Leone Lucia, figlio di Fedez e Chiara Ferragni: il web lo saluta con meme e tweet ironici

Fedez smentisce la vendita dell’esclusiva sulla nascita del figlio Leone

Il rapper milanese, dunque, ha continuato a difendere le sue capacità genitoriali e quelle della compagna – e futura moglie – Chiara Ferragni scagliandosi duramente anche contro chi li ha accusati di aver venduto ad un rotocalco l’esclusiva sulla nascita del figlio Leone.

‘Quello che facciamo noi è condividere una parentesi di vita, di gioia. Può piacere o non piacere, ma a noi non interessa’ – ha esclamato, sferrando il colpo finale contro tutti i giornalisti che li hanno criticati – ‘Preferisco pubblicare io una foto o che la pubblichi Chiara, trasmettendo le sensazioni vere che stiamo provando, piuttosto che farlo fare a un paparazzo’.

Che piaccia o no, quindi, Leone Lucia Ferragni continuerà ad essere protagonista di Instagram insieme ai genitori, in barba a coloro che continuano a lamentarsi e ad attaccare la famiglia più social degli ultimi tempi.