Marco Baldini a The Match: ‘Non bisogna avere paura della malavita, ma dei disperati’

Il conduttore radiofonico dice la sua sul gioco d'azzardo e sulla malavita durante l'intervista rilasciata a The Match, il nuovo programma di Nove in onda da venerdì 23 marzo 2018 alle 23.30 condotto da Andrea Scanzi.

da , il

    Marco Baldini: 'Non bisogna avere paura della malavita, le persone pericolose sono i disperati'

    Marco Baldini è il primo protagonista di The Match, il nuovo programma di Nove in onda da venerdì 23 marzo 2018 alle 23.30 e condotto da Andrea Scanzi. In un serrato faccia a faccia con Selvaggia Lucarelli, la parte ‘accusatrice’ della puntata, il conduttore radiofonico, da diversi anni al centro delle cronache per la dipendenza dal gioco d’azzardo, si racconta e risponde alle domande dei suoi interlocutori.

    In passato Baldini ha avuto rapporti con la malavita e spiega che non bisogna averne paura perché ‘quando ti presta dei soldi, fa un affare. Se tu in qualche modo non glieli puoi ridare ma dai dei vantaggi e ci tratti, la malavita ti lascia andare’.

    Poi aggiunge: ‘Le persone pericolose sono i disperati, quelli a cui i soldi servono davvero’.

    Infine, racconta della sua nuova avventura nelle scuole per incontrare ‘i ragazzi di 11, 12 e 13 anni’ a causa del dilagare del gioco d’azzardo tra i minorenni. Durante questi incontri, Marco Baldini racconta la sua ‘testimonianza per far sì che le persone non ci cadano’.