Costantino della Gherardesca: ‘Il mio The Voice 2018 sarà prepotente e cinico’

Il conduttore di The Voice of Italy 2018 annuncia che questa edizione sarà prepotente, progressista e un po' cinica. Non è tutto: se fosse un concorrente si presenterebbe alle Blind Auditions con una canzone di Donna Summer, preferibilmente 'Our Love' o 'Lucky'.

Pubblicato da Redazione NanoPress Mercoledì 21 marzo 2018

The Voice of Italy 2018, in partenza giovedì 22 marzo alle 21.20 su Rai 2 e Radio 2, dà il benvenuto al nuovo padrone di casa: Costantino della Gherardesca. Rinnovata in gran parte anche la giuria, composta da Al Bano, Cristina Scabbia, Francesco Renga e il veterano J-Ax. ‘Progressista, prepotente e un po’ cinico’: Costantino definisce così il suo personalissimo The Voice, giunto ormai alla sua quinta edizione. Se, invece, fosse un concorrente, della Gherardesca porterebbe un brano di Donna Summer, ‘preferibilmente Our Love o Lucky’.

Costantino della Gherardesca torna alla conduzione dopo ‘Le spose di Costantino’, andato in onda in autunno, sempre su Rai 2.

Nelle otto puntate che seguiranno, ci sarà spazio per le tre fasi che precederanno la finale: si parte con le prime quattro settimane, dedicate alle Blind Auditions; successivamente sarà la volta del Knockout, cui saranno dedicati due appuntamenti, e, infine, una puntata sarà dedicata alla Battle.