Giovanni Ciacci si sposa con un principe etiope: primo matrimonio gay in una casa reale

Lasciato dai suoi due fidanzati, Giovanni Ciacci è pronto per convolare a nozze con un principe etiope. Tornato single dopo la relazione poliamorosa con Stefano e Pietro, il concorrente di Ballando con le stelle 13 è stato corteggiato da un esponente della casa reale, cedendo alle sue lusinghe e accettando al volo la proposta di matrimonio.

da , il

    Giovanni Ciacci si sposa con un principe etiope: primo matrimonio gay in una casa reale

    Giovanni Ciacci non smette di stupire e annuncia di essere pronto per sposare un principe etiope a luglio. Il concorrente di Ballando con le stelle 2018, finito al centro della polemica per essere stato il primo ad esibirsi sul palcoscenico di Rai 1 insieme ad un uomo e, per questo, fortemente criticato dal giudice Ivan Zazzaroni, svela che sarà protagonista del primo matrimonio gay in una casa reale.

    Intervistato a la Zanzara su Radio 24, Giovanni Ciacci ha raccontato gli ultimi avvenimenti riguardanti la sua vita privata e, dopo essere stato lasciato dai due fidanzati ai quali era legato, il look maker di Detto Fatto ha trovato un nuovo amore. Non una persona comune, bensì un principe etiope che ha iniziato a fargli la corte in un ristorante romano fino a proporgli di convolare a nozze in estate. ‘Sei pronto a sposarmi? Sei stato il primo uomo a ballare con un uomo a Ballando, adesso saremo i primi uomini che si sposano in una casa reale’: così l’esponente della casa reale ha chiesto la mano a Ciacci, convincendolo subito a dire di sì.

    Leggi anche: Ballando con le stelle 2018, Giovanni Ciacci: ‘Ho due fidanzati, ma non è un triangolo: è amore’

    Giovanni Ciacci: ‘Sono poliamoroso, ma quando mi ricapita un principe!’

    La vita da single di Giovanni Ciacci, dunque, è durata pochissimo. Il concorrente di Ballando con le stelle 13, che si era dichiarato legato a due uomini, ha spiegato come questi ultimi lo abbiano lasciato per intraprendere nuove esperienze.

    ‘Sono poliamoroso, ero fidanzato con due ragazzi’ – ha raccontato – ‘Ma il biondo, Stefano, mi ha lasciato il giorno prima dell’inizio della trasmissione, il moro, Pietro, mi ha lasciato per una donna’.

    Quel ‘bellissimo triangolo’, però, è finito per lasciare spazio a qualcosa di molto più intrigante per Giovanni Ciacci che ha ceduto alla corte di un principe etiope che ora è pronto per sposare.

    ‘Ha 30 anni, è bello, dotato’ – ha svelato – ‘Non compro a scatola chiusa, ci sono già andato a letto. Quando mi ricapita all’età mia, un principe, dotato, bello…’ – lasciandosi andare a qualche confessione ‘piccante’ – ‘Col principe l’ho già fatto sopra la sua macchina, dalle parti dello Stadio Olimpico’.

    Giovanni Ciacci su Ivan Zazzaroni: ‘Omofobo? No, cretino’

    Intanto, negli ultimi giorni, il nome di Giovanni Ciacci è stato spesso accostato a quello di Ivan Zazzaroni per la disputa che li ha visti protagonisti nella seconda puntata di Ballando con le stelle 13.

    Il giudice, che ha ritenuto inopportuna la coppia composta da Ciacci e Raimondo Todaro, è stato accusato di omofobia ma, a riguardo, il ballerino e look maker ha un pensiero ben preciso.

    Leggi anche: Ballando con le stelle 13, Ivan Zazzaroni omofobo? Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro ‘fuori contesto’

    ‘Accetto passivamente quello che ha detto, è una sua opinione, non la condivido’ – ha ammesso – ‘Siamo nel 2018 e chissenefrega se ballo con un uomo, una donna o con un cavallo’.

    ‘E’ un discorso vecchio, antico, anacronistico e io ho fatto del mio ballo qualcosa di libero. Non me ne frega niente di quello che dice’ – ha dichiarato Ciacci, invitando Zazzaroni ad accettare la sua coppia così come ha fatto la Rai.

    Ma, a chi gli domanda se l’atteggiamento del giornalista sportivo sia da considerarsi omofobo, Giovanni Ciacci ha replicato: ‘E’ un cretino, un ingenuo’.

    Leggi anche: Ballando con le stelle, Ivan Zazzaroni fa dietrofront: ‘Darò il voto a Ciacci-Todaro’