Maurizio Costanzo difende Eva Henger: ‘Ha fatto bene, bisogna scegliere meglio i naufraghi’

Il caso canna-gate è stato commentato anche da Maurizio Costanzo, intervenuto in difesa di Eva Henger. Secondo il conduttore romano, l'ex concorrente del reality show di Canale 5 avrebbe fatto bene a denunciare l'accaduto. Per quanto riguarda il cast? Costanzo consiglia 'vivamente' di scegliere meglio i naufraghi de L'Isola dei Famosi.

Pubblicato da Giorgia Piombo Lunedì 19 marzo 2018

Maurizio Costanzo difende Eva Henger: ‘Ha fatto bene, bisogna scegliere meglio i naufraghi’

Ad intervenire sulla bufera causata dal canna-gate anche Maurizio Costanzo, in difesa di Eva Henger. Il marito di Maria De Filippo invita, infatti, la produzione de L’Isola dei Famosi a scegliere meglio i naufraghi, al fine di evitare situazioni simili a quelle createsi nel corso della tredicesima edizione. ‘Ha fatto bene a denunciare’ afferma il conduttore romano in riferimento alla naufraga eliminata ormai al centro di ogni gossip.

Dopo essersi pronunciato in difesa della denuncia avanzata da Eva Henger, Maurizio Costanzo non si limita a commentare il caso canna-gate, bensì interviene sulla scelta del cast che quest’anno popola L’Isola dei Famosi. In Honduras sono, infatti, volati personaggi poco noti rispetto agli altri anni, probabilmente scelti e cercati con meno accuratezza rispetta alle edizioni precedenti. Che sia questo il motivo per cui è scoppiata la bufera sul reality show?

Leggi anche: Domenica Live, Filippo Nardi contro la famiglia di Eva Henger: ‘Ti chiedo scusa’

Maurizio Costanzo difende Eva Henger: ‘Ha fatto bene’

In una recente intervista rilasciata a Nuovo TV, Maurizio Costanzo commenta il caso canna-gate ed in particolare difende Eva Henger e la denuncia avanzata nei confronti del presunto accaduto: ‘Eva Henger ha fatto bene ma sospetto che lei abbia parlato proprio quando è stata nominata da Francesco Monte e poi eliminata’.
Secondo il giornalista romano, l’attrice a luci rosse sarebbe stata incentivata a denunciare l’accaduto pre-trasmissione dall’eliminazione immediata e, casualmente, anche causata dalla nomina di Francesco Monte.
Nonostante questa possibile motivazione, Costanzo non nega che la Henger abbia fatto bene a denunciare i fatti sottolineando alla produzione del reality show di Canale 5 una poca accuratezza del cast.
Che sia questo uno dei motivi principali del terremoto Mediaset?

Leggi anche: Craig Warwick insinua un flirt tra Cecilia e Amaurys: lei minaccia querela, lui ritratta

Maurizio Costanzo su Alessia Marcuzzi: ‘E’ la prima a trovarsi in difficoltà’

Dopo aver espresso un’opinione personale in merito alla denuncia inaspettata di Eva Henger, Maurizio Costanzo commenta il ruolo di Alessia Marcuzzi, la prima a trovarsi in difficoltà dinanzi a tale scompiglio.
‘La prima a trovarsi in difficoltà è Alessia Marcuzzi. Penso che la showgirl debba armarsi di pazienza: più passa il tempo e più si capisce che il terreno su cui ci si sta muovendo è minato’, afferma il conduttore a Nuovo TV.
Il commento si sposta poi verso il cast che ha caratterizzato questa tredicesima edizione de L’Isola dei Famosi, probabilmente poco consono al tipo di programma: ‘La mia viva raccomandazione per l’anno prossimo è scegliere meglio i naufraghi da mandare sull’Isola. In passato ci sono stati personaggi più adatti e, diciamocelo, davvero famosi’.
Infine, Costanzo aggiunge un piccolo commento in merito alle indagini avanzate da Striscia la Notizia, fortemente presente nel caso canna-gate: ‘Riguardo poi ad Antonio Ricci penso che lui faccia soltanto il suo mestiere: non a caso, da trent’anni a questa parte, Striscia La Notizia è sempre in testa agli ascolti’.