Elena Santarelli sulla malattia del figlio Giacomo: ‘Ha un tumore’

Per la prima volta, Elena Santarelli ha spiegato quale sia la malattia del figlio Giacomo: un tumore. Dopo essersi sfogata sui social e aver ricevuto tantissimi messaggi di solidarietà da parte di molte mamme nella sua stessa situazione, la showgirl ha deciso di rendere noti i problemi di salute del piccolo mettendo a tacere le voci di chi parlava di leucemia.

da , il

    Elena Santarelli sulla malattia del figlio Giacomo: ‘Ha un tumore’

    Elena Santarelli è tornata a parlare della malattia che ha colpito il figlio Giacomo e ha spiegato che si tratta di un tumore. Dopo aver annunciato sui social il dramma che ha travolto la sua famiglia, la showgirl ha ricevuto numerose attestazioni di affetto da parte dei follower e di mamme nella sua stessa situazione ma, a chi ha ipotizzato che il piccolo fosse affetto da leucemia, la Santarelli ha preferito rispondere in modo chiaro.

    ‘Giacomo non ha la leucemia, un altro tumore’ – ha chiarito Elena Santarelli su Instagram, parlando per la prima volta della malattia del figlio in modo chiaro e deciso. Solo lo scorso dicembre, infatti, la showgirl aveva deciso di sfogarsi sui social raccontando il dramma che lei e Bernardo Corradi stavano vivendo e le continue visite in ospedale per far sì che il piccolo potesse guarire nel migliore dei modi, ma aveva preferito non parlare apertamente della malattia chiedendo a tutti il massimo riserbo. A distanza di mesi, invece, la Santarelli ha scelto di rendere noto a tutti il problema del figlio spiegando come, nonostante sia molto piccolo, ha forza ed energia da vendere.

    Leggi anche: Elena Santarelli: ‘Mio figlio Giacomo è malato, una diagnosi che un genitore non vorrebbe mai sentire pronunciare’

    Elena Santarelli: ‘Giacomo è più forte di me e mio marito’

    ‘La nostra battaglia continua e procede con la massima positività’ – ha scritto su Instagram Elena Santarelli allegando l’immagine dell’uovo di Pasqua di un’associazione fondata dalle ‘famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri e biologi’ che si occupano delle cure.

    Le terapie cui viene sottoposto Giacomo Corradi, dunque, proseguono e mamma Elena ha raccontato a tutti come il figlio stia riuscendo a infondere forza e coraggio a tutta la famiglia.

    ‘Giacomo è forte e solare come sempre’ – si legge – ‘Più forte di me e mio marito, la sua forza è la nostra forza’.

    La nostra battaglia continua e procede con la massima positività,Giacomo e ‘ forte e solare come sempre,più forte di me e mio marito,la sua forza e’ la nostra forza !fra poche settimane sarà Pasqua ,l’uovo che vedete in foto e’ dell’associazione Heal.Heal Onlus è fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica. Il loro impegno, prima come singoli individui poi come struttura associativa, è volto a finanziare progetti di ricerca scientifica al fine di favorire lo studio, la prevenzione e la cura dei tumori infantili del sistema nervoso centrale i quali, seppur rari, sono per incidenza i tumori solidi più diffusi in età pediatrica, rappresentando una importante causa di mortalità o di invalidità permanente tra i più piccoli. Sostieni Heal Onlus Con gentilezza e coraggio❤️ .comprando l’uovo dell’associazione Heal avrete modo di sostenere la ricerca.sul sito basta cliccare nella home page “ sostieni” e sara’ molto semplice procedere all’acquisto .grazie a nome di tutti e un abbraccio ai genitori che combattono insieme ai loro cuccioli . https://www.progettoheal.com/ ❤️ #fightcancer #hope #research #cancerresearch l’uovo si può ordinare solo on Line ;-) oppure mandando un sms a Simone che si occupa del progetto +39 333 257 7145 ❤️

    A post shared by Elenasantarelli (@elenasantarelli) on

    Elena Santarelli e la vicinanza delle altre mamme

    Aver parlato della malattia del figlio Giacomo ha reso Elena Santarelli una mamma ‘comune’, con gli stessi problemi e le stesse paure di tante altre madri non famose che condividono lo stesso dramma.

    In tante hanno manifestato il loro supporto nei confronti della showgirl chiedendole maggiori informazioni su quanto accaduto e invitandola a parlare dei sintomi avvertiti dal figlio prima della diagnosi medica.

    Su questo, però, Elena Santarelli è stata intransigente: ‘Non è la sede giusta. Quando deciderò di fare un’intervista ne parlerò’ – ha chiosato sui social la showgirl – ‘Ogni malattia ha i suoi sintomi. Creerei panico a molte mamme se scrivessi dei sintomi di mio figlio’.

    Scelta saggia quella della Santarelli che, tuttavia, continua ad usare Instagram per raccontare i progressi del figlio Giacomo e infondere forza e coraggio nelle famiglie che vivono lo stesso dramma della sua.

    Leggi anche: Alessia Marcuzzi accompagna Elena Santarelli in ospedale dal figlio malato: ‘Amica mia, sei una guerriera’