Fabrizio Corona posta un video su Instagram, rischia di tornare in carcere?

Fabrizio Corona torna a pubblicare contenuti su Facebook ed Instagram violando così le prescrizioni imposte dal giudice Luerti. Un'azione, questa, che potrebbe riportare il fidanzato di Silvia Provvedi in carcere, come già richiesto dal pg Lamanna. Tra le ultime pubblicazioni, l'uscita da San Vittore seguita dalla scritta 'Adalet', che significa 'giustizia'.

da , il

    Fabrizio Corona posta un video su Instagram, rischia di tornare in carcere?

    Niente tregua per Fabrizio Corona che potrebbe tornare in carcere per l’uso dei social. La pubblicazione di foto e video su Instagram avrebbe, infatti, violato il divieto che gli era stato imposto nei giorni scorsi di non postare contenuti di alcun genere sui vari social network. Al momento è stata chiesta la revoca dell’affidamento terapeutico ma Fabrizio Corona rischia di tornare a San Vittore, come richiesto dal pg Antonio Lamanna.

    In molti lo difendono, altri continuano invece ad ‘accusarlo’: Fabrizio Corona torna, dunque, ad essere presente sui social nonostante non gli sia permesso. ‘A volte esagero, ma non se ne può fare a meno’ scrive il fidanzato di Silvia Provvedi al di sotto di un video pubblicato su Instagram, azione che potrebbe compromettere la sua ‘uscita’ dal carcere dopo ben 16 mesi. Cosa deciderà il giudice della Sorveglianza Simone Luerti in merito alla violazione dell’accordo?

    Leggi anche: Corona esce dal carcere: dovrà andare in comunità

    Fabrizio Corona sui social network: i video e le foto pubblicate

    Fabrizio Corona esce dal carcere e torna sui social network a pubblicare foto e video violando le prescrizioni imposte dal giudice. Un’azione che potrebbe, dunque, compromettere la sua permanenza a casa dopo ben 16 mesi di prigionia.

    La prima pubblicazione online risale ormai a ben 6 giorni fa, seguita da diverse foto che lo ritraggono con una maglietta prima rossa, poi nera, poi nuovamente rossa contrassegnata dalla scritta ‘Adalet’.

    •A • D • A • L • E • T • #Giustizia. . Staff.

    A post shared by Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) on

    Una scritta curiosa che ha destato la curiosità di molti: il termine sopra citato deriva, infatti, da un movimento di protesta turco degli anni ’60 e significherebbe proprio ‘giustizia’, hashtag solito seguire le frasi scritte del noto personaggio televisivo.

    Una delle ultime pubblicazioni è, invece, un video che riassume l’uscita dal carcere di Corona con sottofondo rap: Fabrizio ha, infatti, utilizzato una base musicale di Salmo.

    Non mancano poi momenti di effusione con la sua Silvia Provvedi, dal canto suo felice di poter riavere il proprio amato a casa.

    Leggi anche: Verissimo, Silvia Provvedi su Fabrizio Corona dopo il carcere: ‘Siamo più forti di prima’

    “A volte esagero” ... ma non se ne può fare a meno. . #giustizia #Adalet Staff

    A post shared by Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) on

    Fabrizio Corona torna da Silvia Provvedi: ‘Spero non violi nulla’

    Un caloroso abbraccio di Silvia Provvedi ha atteso Fabrizio Corona fuori dalle mura di San Vittore: la cantante ha, infatti, recentemente ammesso quanto sia ripagante riavere il suo fidanzato a casa, nonostante stia trascorrendo le sue giornate in comunità.

    La componente delle Donatella ha, però, anche affermato che l’unico suo desiderio è che Corona non violi più nulla, che faccia tutto conforme alle regole e che possano vivere insieme sereni e più forti di prima.

    Un’illusione che sembra essere già stata infranta dalle ultime azioni del fidanzato che potrebbero presto riportarlo in carcere.

    Al momento ancora nessuna decisione presa, ma la richiesta del pg Antonio Lamanna avrà presto risposta dal giudice Luerti e per Corona potrebbe riaprirsi un altro triste capitolo.