L’Isola dei famosi 2018, le nomination sono pilotate? L’accusa di Striscia la notizia

Secondo alcune prove audio e video raccolte da Striscia la notizia, le nomination de L'Isola dei famosi 2018 potrebbero essere pilotate. Come raccontato da Chiara Nasti e Nadia Rinaldi in alcuni fuori onda, Andrea Marchi di Magnolia avrebbe chiesto ai concorrenti di non nominare Filippo Nardi lasciandolo ancora per un po' in Honduras.

da , il

    L’Isola dei famosi 2018, le nomination sono pilotate? L’accusa di Striscia la notizia

    Le polemiche intorno a L’Isola dei famosi 2018 non si placano e adesso sorge il dubbio che le nomination siano pilotate. A sollevare un nuovo polverone sul reality show di Canale 5 è Striscia la notizia che, già impegnata con la ricerca di prove riguardanti il canna-gate, è entrata in possesso di nuovo materiale audio e video che getta un’altra ombra sul meccanismo del programma condotto da Alessia Marcuzzi.

    Secondo le testimonianze raccolte da Striscia la notizia, la produzione de L’Isola dei famosi 2018 piloterebbe le nomination chiedendo ai naufraghi di votare o meno qualcuno dei concorrenti. A svelare delle dinamiche di gioco assai discutibili sono state Nadia Rinaldi e Chiara Nasti che, riprese durante delle conversazioni, hanno spiegato come gli addetti ai lavori di Magnolia si approcciavano e come alcuni dei personaggi sbarcati in Honduras fossero avvantaggiati rispetto ad altri. Poco dopo la messa in onda del servizio di Striscia, poi, L’Isola ha annunciato il rientro in gioco di uno dei naufraghi tra gli esclusi insospettendo maggiormente il pubblico da casa.

    Leggi anche: Striscia la notizia, fuori onda di Chiara Nasti: ‘Francesco Monte fumava con Marco Ferri’

    Andrea Marchi di Magnolia pilota le nomination de L’Isola 13?

    Coinvolto in questa ennesima polemica è il capo degli autori di Magnolia, Andrea Marchi, che, come raccontato sia da Chiara Nasti che da Nadia Rinaldi, avrebbe interrogato i naufraghi sulle nomination che desideravano fare prima delle singole puntate.

    ‘Da me ha voluto sapere chi nominavo. Gli ho detto: ‘Voglio nominare Filippo (Nardi)’ – si ascolta durante una discussione della Nasti registrata da una terza persona.

    Ma ciò che ha lasciato maggiormente perplessi è la replica del capo degli autori che, secondo quanto dichiarato dalla fashion blogger, le avrebbe proposto di nominare Nardi più in là: ‘Lascialo ancora un po’ Filippo’.

    Dichiarazioni molto simili anche quelle di Nadia Rinaldi che, in un fuori onda di una conversazione con Valerio Staffelli, ha spiegato come Marchi abbia impedito anche ad Amaurys Perez di votare Filippo Nardi ‘perché è uno che ci piace sull’Isola’.

    Tutto ciò, però, risulta essere assolutamente contrario al regolamento perché nessuno dei naufraghi può entrare in contatto con gli autori del programma e, impedire una nomination, equivale a pilotare un gioco che dovrebbe essere spontaneo.

    Leggi anche: Isola 13, Andrea Marchi di Magnolia sul canna-gate: spunta il confessionale di Eva Henger

    Isola 13, gli eliminati rientrano in gioco

    Poco dopo la messa in onda della puntata del 27 febbraio 2018 di Striscia la notizia, Alessia Marcuzzi ha annunciato una novità per L’Isola dei famosi 13: il reinserimento di uno dei naufraghi eliminati dal gioco.

    Eccezion fatta per coloro che si sono ritirati o sono stati costretti a tornare in Italia, Filippo Nardi, Paola Di Benedetto, Nadia Rinaldi e Cecilia Capriotti sono finiti al televoto, lasciando agli spettatori da casa la possibilità di scegliere chi far ritornare in Honduras.

    Una decisione che ha colto di sorpresa e che ha creato una polemica attorno al reality show di Canale 5: è vero, dunque, come sostiene Striscia la notizia, che alcuni concorrenti avrebbero dei contratti che consentirebbero loro di rimanere più tempo su L’Isola?