Romina Power: ‘L’intervista a mia sorella Taryn è stata manipolata’

È arrabbiatissima Romina Power: 'L'intervista a mia sorella Taryn è stata manipolata, cercano di mettere zizzania in famiglia e di screditarci'. Romina si riferisce alla famosa intervista in cui sua sorella ha lanciato pesantissime accuse contro di lei e anche contro Al Bano e Loredana Lecciso.

Pubblicato da Raffaele Dambra Martedì 20 febbraio 2018

Romina Power: ‘L’intervista a mia sorella Taryn è stata manipolata’
Romina Power saluta il pubblico dal palco del Festival di Sanremo 2015. / Ansa

Non ci sta Romina Power: ‘L’intervista a mia sorella Taryn è stata manipolata, la stampa vuole mettere zizzania nella mia famiglia, non leggete questi giornalacci’. L’attrice e cantante italo-americana si riferisce a una recente intervista nella quale sua sorella minore Taryn Power, che ha 64 anni e vive negli Stati Uniti, sembrava aver lanciato una serie di pesanti accuse contro Al Bano (‘Deve fare l’uomo’), contro Loredana Lecciso (‘Ha sbagliato tutto’) e persino contro la stessa Romina (‘È un’insensibile’). Parole molto dure che hanno fatto decisamente scalpore ma che secondo Romina Power non corrisponderebbero alla verità.

Ma facciamo un po’ d’ordine e riepiloghiamo la vicenda. Qualche giorno fa il settimanale DiPiù ha pubblicato un’intervista esclusiva a Taryn Power sul chiacchieratissimo ‘triangolo’, o presunto tale, tra la sorella Romina, l’ex marito Al Bano Carrisi e la di lui compagna Loredana Lecciso, che conteneva giudizi trancianti sui tre protagonisti: ‘Mia sorella, che in passato si è dimostrata un’insensibile anche con me, dovrebbe capire che facendosi vedere così intima con Al Bano fa soffrire Loredana e i suoi figli. Lo stesso Al Bano deve fare l’uomo, prendere una posizione e dire chi vuole al suo fianco. Ma anche Loredana Lecciso ha sbagliato tutto: lei e Al Bano stanno insieme da 15 anni e non si sono mai sposati, questo la dice lunga sul loro rapporto’.

Insomma, un’intervista bomba dalla quale non ne usciva bene nessuno (e che infatti è stata ripresa un po’ da tutti i media, non solo in Italia). Ma a distanza di qualche giorno Romina Power ha smentito tutto, scrivendo su Instagram di aver parlato direttamente con la sorella scoprendo, a suo dire, che le dichiarazioni di quest’ultima rilasciate a DiPiù erano state colpevolmente manipolate.

‘Le hanno fatto un’intervista tranello in cui dovevano parlare del suo ritorno al cinema e poi fare qualche domanda su di me’, ha spiegato Romina Power su Instagram, ‘Invece hanno stravolto quello che lei ha detto nei miei riguardi, senza pubblicare nulla sul suo lavoro. Cercano di mettere zizzania in famiglia e di screditarci’.

Per Romina Power l’intervista a sua sorella Taryn non merita neanche di essere letta: ‘Sono contenta che grazie ai social potete conoscere la verità direttamente da me, che non ho alcun bisogno di parlare con la stampa. Alla fine ci guadagnano solo loro, quindi vi prego di non leggere più questi giornalacci, piuttosto offrite un caffè a un amico’.

E per concludere degnamente il suo sfogo, Romina ha postato vicino al nome del settimanale che ha pubblicato l’intervista l’emoticon di un escremento. Chissà come sarà contento il suo direttore Sandro Mayer…