Lamberto Sposini compie 66 anni e festeggia il compleanno con la torta della Juventus

Lamberto Sposini ha festeggiato 66 anni con una torta dedicata alla sua squadra del cuore, la Juventus. Il giornalista, assente da oltre sei anni dal piccolo schermo a causa di un ictus, ha ricevuto gli auguri di buon compleanno dai tantissimi fan che lo seguono costantemente sui social e condiviso con loro un importante traguardo.

da , il

    Lamberto Sposini compie 66 anni e festeggia il compleanno con la torta della Juventus

    Lamberto Sposini ha compiuto 66 anni e festeggiato il compleanno con una torta da perfetto tifoso bianco-nero. Trascorsi più di sei anni dall’ictus che lo colpì poco prima della messa in onda de La vita in diretta il 29 aprile 2011, il giornalista è stato costretto a cambiare radicalmente le proprie abitudini di vita, ma i post sui social gli permettono di rimanere in contatto con i suoi fan.

    Ed è proprio da Instagram che sono giunti gli affettuosi auguri dei follower per il 66esimo compleanno di Lamberto Sposini che, da perfetto tifoso della Juventus, non ha rinunciato ad una torta di panna nei colori della sua squadra del cuore. Lontano da anni dal mondo della televisione in seguito all’ictus che lo ha privato della parola, il giornalista continua ad essere seguito e amato da tutti coloro che ne hanno sempre apprezzato il lavoro, davanti e dietro le telecamere. E, tra gli auguri di buon compleanno social, spuntano anche quelli dell’amica Simona Ventura.

    Leggi anche: Lamberto Sposini e Simona Ventura, il selfie insieme cinque anni dopo l’ictus

    Lamberto Sposini, compleanno in famiglia

    I 66 anni di Lamberto Sposini sono stati festeggiati in famiglia tra le persone che lo hanno protetto e si sono prese cura di lui dopo i problemi di salute che lo hanno colpito più di sei anni fa.

    In seguito all’ictus e alla perdita della parola, infatti, il giornalista è stato accudito dalla ex compagna ed è avvolto dall’amore della figlia Matilde, oggi adolescente.

    Sono loro le donne che si sono prese cura di Sposini, che ha scelto di trasferirsi a Milano proprio per stare accanto ai suoi affetti e, in particolar modo, alla figlia più piccola.

    Come raccontato dalla ex compagna in una intervista al Corriere della Sera, infatti, il giornalista è ‘parte della loro famiglia’, amato non solo da Matilde ma anche da Andrea, il bambino nato dal matrimonio della donna con il suo attuale marito.

    Leggi anche: Lamberto Sposini oggi, parla la ex compagna: ‘È lucidissimo ma non parla’

    Lamberto Sposini, la passione per la Juventus

    Nonostante i problemi di salute e il radicale cambio di vita, Lamberto Sposini non ha perso l’ironia che lo ha sempre contraddistinto insieme alla passione sfrenata per la Juventus.

    Il giornalista, infatti, è sempre stato un tifoso bianco-nero doc e, oltre alla torta di compleanno nei colori della sua squadra, professò la sua passione anche anni addietro, poco prima di un’operazione.

    Ricoverato perché colpito da una pancreatite a da una polmonite, si fece fotografare sul letto d’ospedale con la bandiera della Juventus, accompagnando l’immagine dall’urlo: ‘Forza Juve!’.

    View this post on Instagram

    E si va in sala operatoria. Forza juve!!!

    A post shared by Lamberto (@lamberto_sposini) on