Francesca Cipriani molestata, la madre svela: ‘Aveva 19 anni ed era al lavoro’

Rivelazioni choc quelle della mamma di Francesca Cipriani in merito alla naufraga de L'Isola dei Famosi 2018: la concorrente ha, infatti, subito molestie sessuali a soli 19 anni per poi essere stata vittima dei bulli della scuola. Rita De Michele si esprime, poi, in merito ai numerosi interventi chirurgici subiti dalla figlia.

da , il

    Francesca Cipriani molestata, la madre svela: ‘Aveva 19 anni ed era al lavoro’

    Francesca Cipriani è stata molesta a soli 19 anni e a svelarlo è la madre in una recente intervista. Una rivelazione choc causa dei numerosi momenti di panico ed insicurezze che tormentano tutt’ora la concorrente de L’Isola dei Famosi 2018, come accaduto nel corso della prima puntata del reality show nel momento in cui la Cipriani avrebbe dovuto buttarsi dall’elicottero. Secondo il racconto della mamma, il motivo sembra, dunque, essere chiaro.

    Secondo quanto affermato dalla mamma di Francesca Cipriani in merito alle molestie subite a 19 anni, la naufraga de L’Isola dei Famosi 2018 sarebbe stata molestata dal suo datore di lavoro verso l’orario di chiusura del negozio in cui lavorava. Ma questo non fu l’unico episodio negativo subito dalla concorrente, in quanto Francesca Cipriani sia anche stata vittima dei bulli della scuola. Questo è quanto stato svelato da Rita De Michele al settimanale Spy.

    Leggi anche: Isola 13, Filippo Nardi si spoglia per pescare un’aragosta

    Francesca Cipriani è stata molestata al lavoro: il racconto della mamma

    Sempre sorridente, ironica ed apparentemente spensierata Francesca Cipriani, protagonista della tredicesima edizione de L’Isola dei Famosi, ma qualcosa di terribile sembra nascondere il suo passato.

    E’, infatti, la mamma ad aver raccontato a Spy le violenze che hanno scioccato in età adolescenziale la naufraga: ‘Subito dopo le superiori, quando aveva 19 anni, Francesca cominciò a lavorare come commessa in un negozio. Il suo datore di lavoro, che aveva 30 anni e due figli, per lei era come un padre. Una sera, però, si ritrovò da sola con quest’uomo all’interno del negozio’.

    Poi il terribile epilogo: ‘Verso l’orario di chiusura lui la chiuse dentro e cominciò a metterle le mani addosso e la molestò’.

    Il difficile passato della Cipriani nasconde anche atti di bullismo, di cui la naufraga aveva già parlato con Rosa e Paola sull’Isola: ‘Una volta i suoi amichetti le inviarono un messaggino a nome del ragazzo che le piaceva tanto per darle un appuntamento’, continua a raccontare la madre Rita, ‘Lei era al settimo cielo e si presentò a questo incontro per conoscerlo meglio, invece una volta arrivata lì trovò il solito gruppo di bulli che la insultarono e la umiliarono.

    Non riuscì a smettere di piangere per ore. Anche i suoi attacchi di panico sono sicuramente dovuti alle insicurezze che quegli episodi le hanno creato’.

    Leggi anche: Isola 13, Eva Henger e Francesco Monte: pace fatta grazie a Le Iene

    La mamma di Francesca Cipriani sugli interventi chirurgici: ‘Operazioni inutili’

    La mamma Rita De Michele parla, poi, dei numerosi interventi chirurgici subiti dalla figlia negli ultimi anni a parer suo inutili: ‘Ogni volta che va sotto i ferri per un intervento chirurgico mi toglie dieci anni di vita’.

    Ma non si tratta di sola preoccupazione, in quanto la madre non ne condivida l’esigenza: ‘Sono favorevole alla chirurgia plastica quando serve, ma non approvo così tante operazioni inutili. Avrà fatto dodici interventi, ormai ho perso il conto.

    Lei dice di sentirsi meglio quando si opera, ma io mi auguro che sull’Isola cambi idea e che torni con più sicurezza verso se stessa. Anche perché a me piace di più così com’è, senza trucco’.