Gigi Buffon: ‘Ilaria D’amico la donna del ‘per sempre’. Alena Seredova? La ringrazierò’

Ospite de L'Intervista di Maurizio Costanzo il 15 febbraio 2018, Gigi Buffon si racconta come uomo e come sportivo. Dal legame 'per sempre' con Ilaria D'Amico fino ai ringraziamenti per Alena Seredova, madre di due dei suoi figli, senza dimenticare l'eliminazione dell'Italia dai Mondiali e le tristi vicende di Calciopoli.

Pubblicato da Luana Rosato Mercoledì 14 febbraio 2018

Gigi Buffon: ‘Ilaria D’amico la donna del ‘per sempre’. Alena Seredova? La ringrazierò’

Ospite di Maurizio Costanzo a L’Intervista, Gigi Buffon ha raccontato la sua vita privata – tra la compagna Ilaria D’Amico e la ex moglie Alena Seredova – spaziando con accenni ad eventi particolari della sua professione di calciatore e portiere della Juventus e della Nazionale. Non poteva mancare, a tal proposito, anche un resoconto sui giorni seguenti l’esclusione dell’Italia dal Mondiale 2018.

Balzato agli onori della cronaca rosa per il suo legame con la giornalista di Sky Sport, Ilaria D’Amico, Gigi Buffon non ha mai nascosto di essere molto innamorato tanto da pensare ad un matrimonio. Nonostante lei pare rigetti l’ipotesi delle nozze, però, durante L’Intervista su Canale 5 il portiere della Juventus ha ribadito: ‘Penso che Ilaria sia veramente una donna speciale e secondo me il nostro rapporto è un qualcosa di straordinario’ – ha spiegato ai microfoni di Maurizio Costanzo nell’appuntamento in onda giovedì 15 febbraio 2018 – ‘E proprio per questo immagino che ci sarà una evoluzione in futuro e che durerà fino a che la morte non ci separerà’.

Leggi anche: Ilaria D’Amico: ‘Gigi Buffon gira intorno al matrimonio, ma per me sposarmi non è un punto d’approdo’

Gigi Buffon e Ilaria D’Amico si sposeranno?

Gigi Buffon, dunque, ha descritto Ilaria D’Amico come la donna del ‘per sempre’, quella con la quale è intenzionato a vivere per il resto dei suoi giorni.

Nonostante lui parli sempre più spesso di matrimonio, però, sembra essere lei quella più scettica a riguardo ma, viste le ultime dichiarazioni dello sportivo, i due potrebbero decidere di convolare a nozze dopo l’addio al calcio di Buffon.

Legati da più di due anni, i due sono anche diventati genitori di Leopoldo Mattia, nato nel 2016.

Gigi Buffon, la vita privata e la ex Alena Seredova

Terminato, dunque, il matrimonio con Alena Seredova dopo dieci anni di amore, Gigi Buffon continua a credere nelle unioni eterne, forse anche grazie alla donna che oggi si trova accanto.

Tuttavia, il pensiero del portiere della Nazionale per la ex compagna è ricco di grande affetto: ‘E’ una persona che ringrazierò perché alla fine ho passato dieci anni veramente belli con lei […] Poi abbiamo fatto due figli stupendi, molto educati e di quello gran parte del merito va a lei’.

Con la consapevolezza che, spesso, i sentimenti possano svanire nonostante un dare e avere reciproco, Buffon ha voluto sottolineare quanto Alena-madre sia una donna eccezionale.

Leggi anche: Alena Seredova sul tradimento di Gigi Buffon: ‘Di corna non è mai morto nessuno’

Gigi Buffon sportivo: l’eliminazione dai Mondiali e Calciopoli

Oltre a raccontarsi come uomo, Gigi Buffon ha avuto modo di rivivere alcuni momenti importanti – e non sempre felici – della sua vita calcistica, dall’eliminazione dai Mondiali 2018 – ‘[…] Sono stati giorni molto difficili […]volevo chiudere la carriera con il mondiale […] ma non è andata così’ – fino allo scandalo di Calciopoli – ‘Mi ha fatto male […] perché sono stato non una volta ma ben due volte gratuitamente infangato e su un aspetto che per me è fondamentale cioè la lealtà sportiva. Su quello proprio non transigo’.

Leggi anche: Italia fuori dai Mondiali 2018: le lacrime di Buffon (video)

Due eventi che hanno segnato in modo particolare la vita di Buffon-sportivo e che, ancora oggi, fanno male.

Nonostante ciò, però, il portiere della Juventus pare pronto a lasciare il mondo del calcio alla fine del campionato 2017-2018: ‘[…] Non posso dire delle bugie o creare false aspettative o false illusioni…La verità è che mi devo incontrare con il presidente […]faremo il punto della situazione […] e prenderemo la scelta definitiva[…]’.

Buffon ha spiegato, dunque, cosa avverrà la prossima primavera, specificando che ‘un giocatore non smetterebbe mai di giocare’, ma alcune condizioni lo impongono e lui, che è sempre stato ‘un punto di forza delle sue squadre’, non accetterebbe di ‘diventare un peso’ a 40 anni.