Laura Pausini al Festival di Sanremo 2018 con Non è Detto, Avrai e Come se non fosse stato mai amore

La prima super ospite della finale: Laura Pausini al Festival di Sanremo 2018 con Non è Detto, il suo ultimo singolo, Come Se Non Fosse Stato Mai Amore e Avrai in duetto con Claudio Baglioni. Durante la performance della cantante di Solarolo ha telefonato Rosario Fiorello per scherzare un po' con lei.

Pubblicato da Raffaele Dambra Sabato 10 febbraio 2018

Laura Pausini al Festival di Sanremo 2018 con Non è Detto, Avrai e Come se non fosse stato mai amore

Dopo il rinvio di martedì scorso stasera abbiamo finalmente potuto ammirare Laura Pausini al Festival di Sanremo 2018: la cantante di Solarolo ha fatto il suo ingresso trionfale sul palco dell’Ariston, quattro giorni dopo il forfait dovuto a laringite e febbre alta, per cantare il suo ultimo singolo Non è Detto e la sua vecchia hit Come Se Non Fosse Stato Mai Amore, e per duettare con Claudio Baglioni sulle note di Avrai, classicone del cantautore romano. Durante la performance della Pausini è intervenuto telefonicamente Rosario Fiorello per scherzare brevemente con la cantante romagnola e con il direttore artistico del Festival, mentre verso la fine dell’esibizione Laura è addirittura uscita all’esterno dell’Ariston per cantare con i fan assiepati fuori il teatro.

Laura Pausini ha fatto di tutto per recuperare dal fastidioso malanno stagionale che l’aveva costretta a rinviare il suo appuntamento con Sanremo 2018 (‘Sto prendendo tutto il cortisone delle farmacie di Ravenna’, ha scritto qualche giorno fa su Instagram): lei su quel palco ci è praticamente nata e ogni volta che la chiamano risponde puntualmente presente (a maggior ragione se ci sono un disco nuovo e un tour da promuovere).

Clicca sui link per vedere l’esibizione di Laura Pausini al Festival di Sanremo 2018: 1) Non è Detto, 2) Avrai, 3) Come Se Non Fosse Stato Mai Amore.

Del resto il rapporto tra Laura Pausini e il Festival di Sanremo è davvero duraturo: l’esordio nel 1993, a nemmeno 19 anni, con la vittoria nella sezione giovani grazie al brano La Solitudine (‘Marco se n’è andato e non ritorna più’), il bis l’anno successivo tra i Big (terzo posto con Strani Amori) e il ritorno nel 2001, nel 2006, nel 2016 e nel 2018 come super ospite italiana.

Ma non solo: durante i tre anni della sua direzione artistica, dal 2015 al 2017, si dice che Carlo Conti abbia fatto di tutto per convincere la Pausini a presentare il Festival con lui, ricevendo però un cortese ma netto rifiuto: ‘Presentare il Festival di Sanremo è una grande responsabilità’, ha detto qualche tempo fa la cantante commentando l’eventualità, ‘E richiede una certa preparazione: io non è che dal niente posso diventare una presentatrice senza prepararmi, ci vuole molto tempo a disposizione per le prove. E questo tempo molto spesso non ce l’ho perché sono quasi sempre impegnata in sala di registrazione o in tournée’.