Massimo Giletti, ritorno in tv dopo il malore: ‘Siamo tornati al timone di Non è la Rai’

Ripartenza con gaffe per il conduttore: ‘Buonasera, siamo tornati qui al timore di Non è la Rai. Non è l'Arena, la Rai ce l'ho sempre nella testa’, il saluto di Massimo Giletti, che torna su La7 dopo il malore di fine gennaio 2018 dovuto a una forte influenza

Pubblicato da Fulvia Leopardi Lunedì 5 febbraio 2018

Massimo Giletti, ritorno in tv dopo il malore: ‘Siamo tornati al timone di Non è la Rai’
Massimo Giletti a Non è l’Arena / ansa

Massimo Giletti ritorna in tv a Non è l’Arena con gaffe: ‘Siamo tornati al timone di Non è la Rai’, dice il conduttore, che ‘certifica’ così le ironie dei mesi scorsi sull’assonanza di nomi tra il suo programma di La7 e lo storico programma Mediaset. Giletti, domenica scorsa (28 gennaio 2018), era stato colpito da un malore in diretta e poi ricoverato per una notte in ospedale.

Massimo Giletti riparte con l’intervista a Matteo Salvini, leader della Lega, incentrata sui fatti di Macerata, e con una gaffe.

Giletti: ‘Siamo tornati a Non è la Rai’

Buonasera, siamo tornati qui al timore di Non è la Rai. Non è l’Arena, la Rai ce l’ho sempre nella testa’, il saluto ai telespettatori.

Il programma è poi proseguito con un’intervista al leader della Lega dopo i fatti di Macerata, e con un ‘battibecco’ con Gianfranco Milazzo, capogruppo di Forza Italia dell’assemblea siciliana, con cui il conduttore perde la pazienza e si sfoga: ‘È perché vi rompo le scatole che sono dovuto andare in un’altra televisione‘.

LEGGI: Massimo Giletti, malore a Non è l’Arena: trasmissione sospesa e conduttore in ospedale

Malore per Massimo Giletti a Non è l’Arena

Così Giletti torna in diretta dopo il malore della scorsa settimana che aveva portato alla sospensione del programma.

Domenica 28 gennaio 2018, a causa di una forte influenza, Massimo Giletti aveva chiuso in anticipo la scorsa puntata di Non è l’Arena, dopo aver accennato col sorriso di ‘non essere in forma’.

Poco dopo le 22, Giletti – già scettico all’inizio sulla sua capacità di condurre il programma da influenzato – aveva confessato che ‘Stasera non ce la faccio’, accasciandosi su uno sgabello e chiedendo di mandare in onda un pezzo registrato prima.

Al posto della diretta di ‘Non è l’Arena’ la rete ha mandato un blocco registrato della stessa trasmissione.

Dopo un ricovero di 24 ore all’ospedale Umberto I di Roma, Giletti era tornato a casa e sulla vicenda il direttore di La7, Andrea Salerno, aveva assicurato i fan sul fatto che il conduttore avrebbe passato la notte in ospedale, ‘ma si è ripreso e sta senz’altro meglio’.