Emma Marrone, la malattia fa paura ma lei rinasce con ‘L’Isola’

Manca ormai pochissimo all'uscita del nuovo e significativo album 'Essere Qui', rottura di un lungo periodo musicalmente silenzioso che ha permesso ad Emma di ritrovare sé stessa e la sua musica. C'è ancora una paura che, però, continua a tormentare l'amata artista salentina: la malattia.

Pubblicato da Giorgia Piombo Giovedì 25 gennaio 2018

Emma Marrone, la malattia fa paura ma lei rinasce con ‘L’Isola’

Nonostante il vivo entusiasmo di questi giorni per il nuovo disco, Emma Marrone confessa la paura per la malattia, paura che questa possa tornare. Ma lei combatte e rinasce prima con ‘L’Isola‘, inedito di ‘Essere Qui’, poi con l’uscita prevista per il 26 gennaio di un altro incredibile progetto capace di renderla, ancora una volta, orgogliosa del suo lavoro, delle sue fatiche, della sua perseveranza. Emma torna dopo un necessario periodo di pausa, periodo indispensabile per ritrovare sé stessa e la sua musica.

Il conto alla rovescia per l’uscita di ‘Essere Qui’ sta, dunque, terminando ma l’incredibile successo da Emma riscontrato non nasconde debolezze e paure: la malattia continua ad essere un punto cruciale nella vita dell’artista salentina, forte e determinata all’esterno ma dotata di immensa sensibilità. ‘Andare dritta per la propria strada non significa avere paura. I timori li combatto, li ordino e li seleziono’, ha recentemente affermato Emma in un’intervista rilasciata al settimanale Grazia.

Leggi anche: Emma Marrone sul bullismo, l’incontro con i ragazzi: ‘Non c’è mai leggerezza in un insulto’

View this post on Instagram

Mi sono presa il tempo necessario, il mio tempo. Il tempo di fare e di disfare,di suonare e di risuonare,di cantare e di ricantare,il tempo per capire. Il tempo per essere felice. Ho viaggiato tanto soprattutto con la mente,ho ascoltato. Ho scoperto nuove sfaccettature di me stessa e ho capito l’importanza del saper aspettare quando invece volevo dare e avere tutto e subito. Ho capito ancora una volta che la musica per me è una vera e propria missione personale. Attraverso di essa provo a migliorare me stessa e cerco di attirare tanta positività per la mia anima. ESSERE QUI. Si chiama così questo nuovo album. Perché è già tantissimo esistere e fare ciò che amo di più. ESSERE QUI ed avere la possibilità di raccontarmi e di raccontare ed essere scelta e amata da così tante persone,talmente tante che un cuore solo non le può contenere. ESSERE QUI e mostrarlo più che dimostrarlo. ESSERE QUI dove sono sempre stata,su un palco o per la strada seduta su un marciapiede qualunque in un giorno qualunque,guardo l’orizzonte dove tutto inizia per me, senza mai una fine. ESSERE QUI adesso è vostro. In ogni canzone ho messo una parte di me .. spero la migliore ! Grazie da sempre e per sempre. Buon 2018 ! Emma. #esserequi #26012018

A post shared by Emma Marrone (@real_brown) on

Emma, ‘La mia paura più grande? Il ritorno della malattia’

Sono ormai passati nove anni dalla vittoria di Amici ed Emma è ormai pilastro portante della musica italiana, artista con forte personalità e solide consapevolezze, dovute ad un passato che ancora tormenta.
E’ la cantante stessa a far luce su pensieri e debolezze con i quali ogni giorno si ritrova a fare i conti: ‘La mia più grande paura? Sicuramente quella di ammalarmi di nuovo’, ammette Emma, colpita da un primo tumore alle ovaie all’età di 24 anni.

‘Andare dritta per la propria strada non significa avere paura. I timori li combatto, li ordino e li seleziono. Credo che ci siano cose più grandi di noi’.
Nonostante sia particolarmente amata ed acclamata dal pubblico italiano, Emma si ritrova ad affrontare quotidianamente critiche ed inutili polemiche da parte di chi la segue sui social network ma… ‘Quello che conta è altro’, risponde determinata più che mai la giovane artista.

Leggi anche: Emma: i figli e una famiglia sono il suo grande obiettivo

Emma, la rinascita con ‘L’Isola’ e l’uscita di ‘Essere Qui’

‘Mi sono presa il tempo necessario, il mio tempo. Il tempo di fare e di disfare, di suonare e di risuonare, di cantare e di ricantare, il tempo per capire. Il tempo per essere felice.’, scriveva circa un mese fa Emma Marrone sul proprio profilo Instagram al di sotto della copertina del nuovo disco, ‘Essere Qui’.
Emma è finalmente tornata ad abbracciare i fan dopo un lungo periodo musicalmente silenzioso, terminato a sorpresa con lo scoccare della mezzanotte dell’1 gennaio 2018.
Il brano ‘L’Isola’ ha segnato una ripartenza per la cantante salentina, si tratta di ‘Un viaggio per cercare qualcosa o qualcuno o semplicemente sé stessi. Trovare il coraggio di scegliere ciò che ci fa stare bene senza avere paura di andare lontano’.

Emma torna ora in scena con una femminilità concreta, carnale e ottimista. Torna in scena con un nuovo sound internazionale, con un linguaggio vocale che definisce appieno la sua personalità.
La parola ‘amore’ sarà citata per ben 30 volte negli 11 inediti brani contenuti nell’album mentre il termine ‘dolore’ sarà pronunciato una sola volta. E’ così che Emma vuole raccontarsi, è così che Emma continua ad avvicinarsi al cuore di ogni donna.

Insomma, tra poche ore sarà disponibile il nuovissimo e tanto atteso disco dal titolo ‘Essere Qui’, un titolo dalle mille motivazioni, dalle mie sfaccettature… dalle mille emozioni e l’artista non vede l’ora di dedicarlo a chi da anni la ama e sostiene.
Perché se una volta cantava ‘Sarò Libera’, ora Emma è libera. Ed è giunto il momento di urlarlo.