Lorena Forteza dopo Il Ciclone: ‘Mi fece diventare famosa, poi ho sofferto molto’

Lorena Forteza, conosciuta per il ruolo della ballerina di flamenco che fece innamorare Leonardo Pieraccioni nel film Il Ciclone, è scomparsa dalle scene dopo il successo della commedia. Oggi, l'attrice colombiana si racconta e rivela di aver sofferto molto in seguito alla notorietà acquisita in quegli anni. I 'tempi bui', tuttavia, sono passati e la Forteza non sente il bisogno di tornare sulle scene.

Pubblicato da Luana Rosato Venerdì 19 gennaio 2018

Lorena Forteza dopo Il Ciclone: ‘Mi fece diventare famosa, poi ho sofferto molto’
Ansa – Lorena Forteza modella per Laura Biagiotti nell’anno 1997/1998 / Ansa

In molti la ricordano per la partecipazione a Il Ciclone di Leonardo Pieraccioni, poi Lorena Forteza è scomparsa dalle scene. Solo oggi, però, l’attrice colombiana confessa di aver sofferto molto dopo il grandissimo successo ottenuto con il film del regista toscano che le regalò tanta popolarità quanti dispiaceri negli anni successivi.

‘Nel 1996 Il Ciclone mi fece diventare famosa all’improvviso’ – ha raccontato Lorena Forteza in esclusiva al settimanale Spy, ammettendo di essere stata ‘vittima’ di quella notorietà alla quale, molto probabilmente, non era preparata. Come spesso accade, infatti, i personaggi che ottengono successo in modo veloce e inaspettato, devono essere in grado di gestire al meglio la situazione o rischiano di trasformare il trionfo in un’arma di auto-distruzione. E questo, purtroppo, pare essere ciò che è accaduto alla modella ed attrice di origini colombiane.

Lorena Forteza: ‘Ero una semplice ragazzina, ricordo troppa frenesia’

Ripercorrendo il periodo successivo al boom ottenuto dal film Il Ciclone, Lorena Forteza ricorda come tutto sia avvenuto quando lei era una giovanissima modella.

‘Ero una semplice modella di appena 19 anni, estroversa e aggressiva, ma ero ancora una ragazzina e non ero pronta a tutto quello’ – ha confessato, proseguendo – ‘Ricordo troppa frenesia. Ero quasi stordita’.

Intontita da quella notorietà ottenuta con l’interpretazione del ruolo di Caterina, la ballerina di flamenco, la Forteza è stata totalmente travolta dal successo e ha conosciuto ‘tempi bui’ che, ancora oggi, non ha dimenticato e che hanno lasciato degli strascichi.

‘Ho sofferto molto, ma ora sto bene’ – ha dichiarato – ‘Avevo avuto problemi con il mio ex marito, Damiano Spelta, e quando ci siamo separati nostro figlio Ruben è stato affidato a lui’.

Lorena Forteza, la nuova vita lontano da cinema e amore

Quel momento buio ebbe delle ripercussioni anche sul fisico di Lorena Forteza che, dopo Il Ciclone, ingrassò a tal punto da arrivare a pesare più di 70 chili: ‘Non mi piacevo anche se, guardandomi ora, non ero così male come credevo’.

Ad oggi, però, la situazione sembra essere radicalmente cambiata: ‘Ora il periodo più brutto l’ho lasciato alle spalle’ – ha raccontato, spiegando di essere spesso in Italia per incontrare il figlio Ruben.

Dopo quanto accaduto in seguito al successo de Il Ciclone e nella sua vita privata, però, Lorena Forteza è certa di due cose: ‘Il lavoro di attrice non mi manca e al momento non tornerei a farlo’ – ma soprattutto ‘Sono single. Non ho voglia di innamorarmi di nuovo. E non voglio più lavare le mutande e i calzini di nessun uomo’.