Andrea Iannone: ‘Belén Rodriguez è la donna della mia vita’

In una recente intervista, per la prima volta, il pilota Andrea Iannone si è messo a nudo e ha raccontato l'amore e il rapporto con Belén Rodriguez, definendola la donna della sua vita. 'Allergico' ai social network, conferma di non amare pubblicare foto insieme alla sua compagna e, nonostante i due siano sempre troppo spesso presi di mira, la formula magica della loro relazione resta la normalità.

Pubblicato da Luana Rosato Martedì 16 gennaio 2018

Andrea Iannone: ‘Belén Rodriguez è la donna della mia vita’
Ansa – Andrea Iannone alla conferenza stampa della Moto GP / Ansa

Restio a concedersi a tv e giornalisti, per la prima volta Andrea Iannone ha raccontato il suo amore per Belén Rodriguez lasciando a bocca aperta chi – forse – ha sempre pensato che la storia fosse meno solida di quanto sembrasse. Il pilota della Suzuki, quindi, come un libro aperto ha spiegato quanto la relazione con la showgirl argentina sia normale e come, spesso, il mondo esterno tenda a giudicarli senza sapere.

In una lunga intervista rilasciata al settimanale Chi, Andrea Iannone parla del chiacchierato rapporto con Belén Rodriguez esprimendo – forse per la prima volta in pubblico – il grande amore che nutre nei confronti dell’argentina. Nella loro vita di coppia, però, irrompono sempre troppo spesso i social e i commenti negativi di chi, troppo appassionato delle nuove forme di comunicazione e interazione, ama gettare fango sui due senza conoscere gli aspetti più privati della loro vita. ‘A volte mi sento come se fossi sempre al cinema. Guardo lo spettacolo e gli spettatori che girano intorno alla mia vita e sorrido anche perché non posso fare altro’ – ha raccontato il pilota della Suzuki – ‘Poi mi giro, abbraccio la mia compagna e mi aggrappo alla realtà’.

Leggi anche: Belén va a vivere in Svizzera con Andrea Iannone: ‘La casa è pronta’

Andrea Iannone e Belén Rodriguez: ‘Non amiamo farci foto insieme’

Da cosa dipende questo continuo accanimento esterno nei confronti di Iannone e della Rodriguez? Andrea pensa che sia dovuto alla poca partecipazione sui social della coppia.

‘Io preferisco la realtà vera a quella social’ – ha dichiarato lui – ‘Belén e io non amiamo farci foto insieme, adoriamo goderci il tempo insieme e questo, per chi vive sui social o sui giornali, è un grandissimo male. Noi veniamo anche giudicati per questo’.

Spesso, infatti, accade che la mancanza di immagini insieme scateni gossip su presunte rotture o litigi che creano notizie false che rimbalzano sui magazine di vario genere e che lasciano sempre più sbigottito il pilota.

‘Ma il linguaggio dell’amore deve essere per forza questa storia qui? I nostri genitori sono cresciuti così?’ – si è chiesto il fidanzato di Belén, certo che tutto questo non appartenga alla sua realtà e al suo modo di vivere.

Leggi anche: Belén Rodriguez: ‘Con Andrea Iannone sono serena e sto imparando a essere riservata’

Andrea Iannone: ‘Io e Belén ci siamo conquistati con il tempo’

Espresso chiaramente il suo punto di vista sui social e sull’utilizzo che se ne fa attualmente, Andrea Iannone ha raccontato il rapporto con Belén Rodriguez, fatto di semplicità e normalità.

‘Ci siamo conquistati con il tempo e oggi so che è la donna della mia vita’ – ha spiegato il campione di Moto GP, sempre cauto su quanto il futuro potrebbe riservare ad entrambi.

‘Vede, questa storia può durare in eterno o finire, ma io ringrazierò sempre di averla vissuta perché in ogni caso sono diventato un uomo migliore’ – ha dichiarato – ‘Quest’amore mi ha arricchito in tutti i sensi ed è successo grazie a una formula magica: la normalità’.

La vita quotidiana di Iannone e della Rodriguez, infatti, scorre nel modo più tradizionale: ‘La mattina facciamo colazione insieme, poi ognuno sbriga le sue cose di lavoro. La sera guardiamo la tv e andiamo a letto. Usciremo una volta ogni due settimane’.

View this post on Instagram

<<A volte mi sento come se fossi sempre al cinema. Guardo lo spettacolo e gli spettatori che girano intorno alla mia vita e sorrido anche perché non posso fare altro. Poi mi giro, abbraccio la mia compagna e mi aggrappo alla realtà». Andrea Iannone, pilota della Suzuki e compagno da due anni di Belen Rodriguez, rompe il silenzio e lo fa per la prima volta in esclusiva con Chi. Il pilota, in una lunga intervista a cuore aperto pubblicata sul numero in edicola da mercoledì 17 gennaio, del tanto chiacchierato rapporto con la showgirl più popolare d'Italia, dà una visione totalmente inedita: «Io preferisco la realtà vera a quella social», spiega Iannone a Chi. «Belen e io non amiamo farci foto insieme, adoriamo goderci il tempo insieme e questo, per chi vive sui social o sui giornali, è un grandissimo male. Noi veniamo anche giudicati per questo. Le faccio un esempio: noi non pubblichiamo foto sui social insieme e per tutti siamo: in crisi, lasciati, separati, eccetera. Io leggo commenti, magazine, telegiornali, messaggini sul mio cellulare, ma a volte nemmeno io so cosa rispondere. Cioè cosa dovrei dire: “No guarda, siamo in vacanza insieme, ma non ci facciamo le foto?”. Ma il linguaggio dell’amore deve essere per forza questa storia qui? I nostri genitori sono cresciuti così? Ma dai. Invece poi succede che la sera mi ritrovo con Belen, mangiamo un brodino insieme e alle dieci a nanna. Mentre fuori il mondo parla». Il campione di MotoGp non ha dubbi sull'amore che porta per la sua compagna e non ha paura a rivelarlo: «Ci siamo conquistati con il tempo e oggi so che è la donna della mia vita. Vede, questa storia può durare in eterno o finire, ma io ringrazierò sempre di averla vissuta perché in ogni caso sono diventato un uomo migliore. Quest’amore mi ha arricchito in tutti i sensi ed è successo grazie a una formula magica: la normalità. La mattina facciamo colazione insieme, poi ognuno sbriga le sue cose di lavoro. La sera guardiamo la tv e andiamo a letto. Usciremo una volta ogni due settimane, tranne quando viaggiamo. Posso guardare Belen e in due secondi le dico: “Fai la valigia e partiamo”. Lei c'è e siamo fortunati

A post shared by Gabriele Parpiglia (@gabrieleparpiglia) on