Nadia Toffa a Verissimo: ‘Torno a condurre Le Iene’

Ospite di Verissimo durante la puntata del 13 gennaio 2018, Nadia Toffa racconta il malore che l'ha colpita lo scorso dicembre e che l'ha costretta ad allontanarsi dalla tv. La conduttrice de Le Iene spiega cosa le sia accaduto e annuncia di essere pronta per tornare in tv dall'11 febbraio prossimo. Pericolo scongiurato, dunque, per il volto dello show di Italia 1.

Pubblicato da Luana Rosato Venerdì 12 gennaio 2018

Nadia Toffa a Verissimo: ‘Torno a condurre Le Iene’

Ospite speciale di Verissimo, Nadia Toffa ha annunciato il ritorno alla conduzione de Le Iene dall’11 febbraio 2018. Colpita da un grave malore che aveva fatto temere per la sua vita, l’inviata del programma di informazione di Italia 1, si è raccontata ai microfoni di Silvia Toffanin spiegando di non aver mai avuto paura di morire, ma di aver particolarmente sofferto la preoccupazione delle persone a lei più care.

‘Ho avuto solo paura per i miei genitori, le mie sorelle, i miei amici perché non erano pronti a perdermi’ – ha spiegato Nadia Toffa a Verissimo, mostrandosi in gran forma dopo i problemi di salute che l’hanno allontanata per diversi mesi dagli impegni televisivi con Le Iene. ‘I miei genitori in rianimazione cercavano di darmi sicurezza, di tranquillizzarmi, ma io capivo che erano preoccupatissimi’ – ha ricordato l’inviata di Italia 1, ripercorrendo con Silvia Toffanin i momenti che hanno seguito il suo ricovero presso l’ospedale di Trieste, prima, e poi presso il San Raffaele di Milano.

Leggi anche: Le Iene, Nadia Toffa ricoverata in ospedale a Trieste: è grave

Nadia Toffa sul malore: ‘Non ho mai rischiato di morire’

A dispetto delle fuga di notizie iniziate a circolare pochi minuti dopo l’annuncio del malore di Nadia Toffa, la conduttrice ha spiegato a Silvia Toffanin l’entità del problema che l’ha colta di sorpresa.

‘Non ho mai rischiato di morire, ma finché sei lì in rianimazione e non fanno tutti gli accertamenti, non lo sai’ – ha dichiarato, confermandosi una persona tenace ed energica tanto che, in quei momenti, non ha mai temuto di dover dire addio alla vita.

‘Io non ho paura di niente e ho scoperto che non ho paura neppure di morire’ – ha esclamato la Toffa, confessando di essere tornata a pregare durante la degenza in ospedale – ‘Su suggerimento di un mio collega ho anche pregato, ripetendo le preghiere che sapevo e mi sono ricordata’.

Nadia Toffa e Silvia Toffanin, abbraccio a Verissimo

Leggi anche: Nadia Toffa, l’intervista a Le Iene: ‘Mi ha chiamato Berlusconi. L’elicottero? Una figata’

Le Iene, Nadia Toffa ritorna su Italia 1 a febbraio 2018

Adesso che Nadia Toffa sembra essere tornata in perfetta forma – ‘Sto benissimo, meglio di prima, perché queste cose servono a far rivalutare la vita’ – la conduttrice ha annunciato il suo ritorno in tv.

‘Torno in diretta a Le Iene dall’11 febbraio. Non vedo l’ora di rivedere tutti’ – ha concluso l’inviata di Italia 1, ammettendo di essere rimasta molto stupita dall’affetto che la gente ha dimostrato nei suoi confronti.

‘Mi sento un po’ in colpa perché ho fatto preoccupare tanta gente’ – ha dichiarato a Verissimo – ‘Mi sono commossa per i messaggi e le dimostrazioni d’affetto sui social. La gente ha pregato per me e questo mi ha stupita’.

Anche dai momenti più brutti della vita, tuttavia, la Toffa ha tratto un grande insegnamento: ‘Un evento all’apparenza brutto mi ha fatto scorrere ancora di più la vita nelle vene’.

Leggi anche: Nadia Toffa sta bene, le prime foto della iena per le vie di Milano