Elisabetta Canalis: ‘Bobo Vieri mi tradiva in continuazione’

La rivelazione di Elisabetta Canalis: 'Bobo Vieri mi tradiva in continuazione, ma non era bravo a mentire e lo scoprivo quasi sempre'. La showgirl e il calciatore, protagonisti di una tumultuosa love story agli inizi degli anni 2000, hanno mantenuto buonissimi rapporti.

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 8 gennaio 2018

Elisabetta Canalis: ‘Bobo Vieri mi tradiva in continuazione’
Elisabetta Canalis alla presentazione dello show televisivo Le spose di Costantino. / Ansa

La relazione sentimentale tra Elisabetta Canalis e Bobo Vieri ha fatto la fortuna delle riviste di gossip, tanti e tali sono stati gli episodi e le vicende che hanno caratterizzato il rapporto tra l’ex velina di Striscia la Notizia e l’ex centravanti della Nazionale di calcio. Al punto che ancora oggi, nonostante siano trascorsi ormai tanti anni dalla fine della loro storia, continuano a uscire nuovi retroscena sulla chiacchieratissima liaison, spesso direttamente dalla voce degli stessi protagonisti. Tempo fa, per esempio, era stato Vieri a raccontare le focose scenate di gelosia della Canalis, che a suo dire arrivò persino a picchiarlo. Mentre stavolta è stata la showgirl a spifferare qualcosa sulle cattive abitudini di Bobo.

‘Bobo Vieri era un uomo molto allegro ed esuberante’, ha spiegato Elisabetta Canalis in un’intervista per Quotidiano.net, ‘Ma purtroppo era anche molto sensibile al fascino femminile. Mi tradiva in continuazione, però non era per niente bravo a nascondere le sue scappatelle e io lo scoprivo sempre, o quasi sempre. E sì, lo ammetto, qualche schiaffo se l’è preso’. (E una volta gli ha rigato addirittura la fiancata della sua nuova Porsche con la chiave, come ha rivelato lo stesso Bobo).

Elisabetta Canalis e Bobo Vieri sono stati insieme nei primi anni 2000 (si conobbero grazie ad Enzo Iacchetti, collega di Ely a Striscia e amico del centravanti che all’epoca giocava nell’Inter) e dopo la definitiva rottura hanno mantenuto buoni rapporti, da brave persone mature che non portano rancore. Oggi, com’è noto, la Canalis è sposata con il chirurgo americano Brian Perri da cui ha avuto una figlia, mentre Vieri si è legato a Costanza Caracciolo.

Nel prosieguo dell’intervista Elisabetta Canalis, che a brevissimo sarà in TV con Costantino della Gherardesca nel nuovo programma Le Spose di Costantino su Rai 2, ha parlato di altri argomenti auto-definendosi una ‘mamma camionista’ (‘A Skyler lascio molta libertà, mentre mio marito è decisamente più ansioso’) e raccontando di essersi innamorata di Perri facendosi attrarre da una qualità che fino a quel momento non aveva mai particolarmente apprezzato in un uomo: la dolcezza.

E alla domanda sul perché sia ancora così popolare in Italia nonostante la lontananza dal nostro Paese (la Canalis vive stabilmente a Los Angeles dove ha aperto un centro di fisioterapia e riabilitazione), ha risposto che il motivo sta forse nel fatto che apparendo poco non corre il rischio di stancare: ‘Ho notato che certi personaggi di successo a volte stufano perché troppo presenti. Invece la gente avverte la mancanza, o addirittura la nostalgia, di personaggi che vede meno’.

Infine un giudizio da donna sullo scandalo Weinstein: ‘L’ho conosciuto anni fa perché abbiamo amici in comune: ha fatto il cretino anche con me ma niente di particolare, delle normalissime avance che ho cortesemente rifiutato. Sono ovviamente solidale al 100% con chi ha subito uno stupro, ma non posso certo mettermi nella lista delle persone molestate da lui’.