Le Iene, Vittorio Sgarbi incontra il suo hater: don Giovanni chiede scusa

Nella puntata di domenica 22 ottobre 2017 de Le Iene, Mary Sarnataro ha permesso a Vittorio Sgarbi di incontrare uno dei suoi principali hater. Non uno dei soliti 'leoni da tastiera', ma un prete che ha dimostrato grande avversione nei confronti dell'opinionista e critico d'arte. Il confronto tra i due si è concluso con le scuse da parte di don Giovanni, una stretta di mano e un selfie con Sgarbi.

Pubblicato da Luana Rosato Lunedì 23 ottobre 2017

Le Iene, Vittorio Sgarbi incontra il suo hater: don Giovanni chiede scusa

Per la rubrica curata da Mary Sarnataro a Le Iene, Vittorio Sgarbi ha avuto modo di incontrare il suo hater: non uno dei soliti ‘leoni da tastiera’, ma un prete. Don Giovanni è stato seguito sui social dall’inviata del programma di Italia 1 che, dopo aver attentamente analizzato la sua avversione nei confronti del critico d’arte, lo ha ritenuto un hater degno di incontrare il vip odiato per un confronto vis a vis.

Dopo aver passato in rassegna tutti i peggiori epiteti che gli hater dedicano a Vittorio Sgarbi su Facebook, la ‘iena’ Mary Sarnataro ha organizzato l’incontro tra l’opinionista e il suo ‘odiatore’. Per la prima volta, dunque, il critico d’arte ha indossato i panni dell’offeso e, dopo svariate apparizioni pubbliche in cui ha lanciato le offese più colorite e particolari nei confronti dei suoi interlocutori, Sgarbi è passato dalla parte della ‘vittima’. Dal più ‘semplice’ ‘figlio di p*****’ fino alle ingiurie più gravi come ‘pedofilo’, il vip protagonista de Le Iene ha avuto modo di ‘surriscaldarsi’ prima dell’incontro con don Giovanni.

Leggi anche: Le Iene, Emma Marrone incontra un hater: ‘Ha fatto una caz**** e l’ha capito’

Don Giovanni contro Vittorio Sgarbi: ‘Figaiolo represso che vomita odio’

E, tra i tanti hater di Vittorio Sgarbi, don Giovanni si è saputo distinguere: nessuno, infatti, poteva immaginare che un prete dedicasse così tanto tempo – e offese – ad un vip sui social.

Da ‘figaiolo represso e impotente che vomita odio e insulti’ fino a ‘sterco umano’ passando per ‘cog**** doc’, don Giovanni ha riservato tantissimi ‘complimenti’ all’opinionista e critico d’arte di cui non apprezza, in particolar modo, le posizioni nei confronti del mondo omosessuale.

Riscaldati gli animi, quindi, Le Iene hanno organizzato l’incontro tra Sgarbi e il suo hater adescando don Giovanni con una scusa: un dibattito televisivo.

Leggi anche: Piazzapulita, Vittorio Sgarbi contro Vauro: ‘Sei criminale e comunista’

Sin da subito, il prete si è augurato che tra gli opinionisti coinvolti non ci fosse il politico, ma le sue speranze sono state ben presto disattese.

Vittorio Sgarbi: ‘Don Giovanni fa quello che vorrebbe che non facessi’

Il faccia a faccia tra Vittorio Sgarbi e don Giovanni è stato pacifico e disteso: con un sorriso la ‘vittima’ ha raggiunto il suo hater che ha immediatamente capito la trappola tesa da Le Iene.

Scusandosi per i termini utilizzati nei confronti dell’opinionista – molti dei quali erano stati completamente rimossi dalla sua memoria – don Giovanni si è detto pentito.

‘Chiedo scusa, sono proprio pentito. Avete messo il dito sulla piaga’ – ha dichiarato il prete, mentre Vittorio Sgarbi ha notato: ‘Lui mentre vuole migliorare me peggiora se stesso. Per cui lui fa quello che vorrebbe che non facessi’.

Alla fine, una stretta di mano e un selfie tra don Giovanni e Vittorio Sgarbi hanno suggellato la pace.

Mary Sarnataro ha fatto incontrare Vittorio Sgarbi con uno dei suoi hater, e questo è davvero speciale.Guarda il servizio completo ➡︎ http://bit.ly/2xY7okj

Pubblicato da Le Iene su Domenica 22 ottobre 2017