Gomorra 3 – la serie, dal 17 novembre 2017 su Sky Atlantic HD: il primo trailer ufficiale

C'è grande attesa per il ritorno su Sky Atlantic di Gomorra - La serie, con la terza stagione inedita. E arriva il primo trailer ufficiale che svela nuovi dettagli sulle anticipazioni di ciò che ci attende: ritroveremo Ciro e Genny, di nuovo insieme, ma anche Scianèl e Patrizia. A loro si aggiungono nuovi ingressi nel cast principale. Quanto alla trama di Gomorra 3, ci dobbiamo aspettare una sanguinosa lotta per il potere, dopo la morte di Pietro Savastano.

Pubblicato da Daniela Bellu Giovedì 14 settembre 2017

Gomorra 3 – la serie, dal 17 novembre 2017 su Sky Atlantic HD: il primo trailer ufficiale
Salvatore Esposito sul set di Gomorra 3 – La serie / ansa

‘I re cadono, i fantasmi ritornano, la guerra ricomincia’: così recita il primo trailer ufficiale di Gomorra 3 – La serie, pubblicato dalle pagine social ufficiali di Sky Atlantic HD, la rete che trasmetterà la nuova stagione a partire da venerdì 17 novembre 2017, per sei imperdibili prime serate. E l’attesa per i nuovi 12 episodi della serie nata da un’idea di Roberto Saviano inevitabilmente cresce.

La terza stagione di Gomorra – La serie riparte da dove si era interrotta la seconda stagione. La morte del boss Pietro Savastano, per mano di uno stravolto Ciro, crea un vuoto di potere che porterà a uno sconvolgimento degli equilibri già precari della criminalità napoletana. Ed è questo che salta all’occchio mentre scorrono le immagini del primo trailer ufficiale di Gomorra 3, dove ritroviamo tutti i protagonisti delle precedenti stagioni sopravvissuti ai vari massacri tra clan: Genny, Ciro, Scianèl, Patrizia. Ma arrivano anche nuovi attori e nuovi temibili personaggi, che daranno vita a nuove alleanze e a nuove lotte per la supremazia. E, per finire, il trailer di Gomorra 3 – La serie si chiude con Ciro e Genny di nuovo insieme.

Gomorra – La serie: le anticipazioni sulla terza stagione

Le anticipazioni della terza stagione di Gomorra – La serie rivelano che la morte di Pietro (Fortunato Cerlino) lascia un vuoto di potere che appare incolmabile e che potrebbe scatenare una guerra senza confini.
Ciro – che ha perso la moglie e la figlia – ha avuto la sua vendetta uccidendo il boss, ma con la perdita della sua famiglia i suoi sogni sono distrutti e di questo vuoto, ora, non sembra voler approfittare.
Chi sembra aver vinto la partita è Genny, che deve però capire come gestire insieme i due mondi, Roma – dove si è introdotto grazie al suocero e alla giovane moglie – e Napoli Nord, quest’ultimo ereditato da suo padre.
Ritroviamo anche Scianèl, che ha perso un figlio, e la giovane Patrizia, che ha invece perso un compagno: per loro il futuro è incerto, ma si tratta di due donne forti che non intendono mollare la presa e che sgomiteranno per mantenere la posizione acquisita.
Partendo da queste basi, l’impero costruito da Pietro Savastano barcolla e rischia di sfaldarsi, travolto dalle lotte ormai senza confini, visto che travalicheranno quelli ormai noti di Scampia e Secondigliano per espandersi a macchia d’olio.
A favorire questo spostamento sarà la comparsa di un nuovo gruppo criminale, che crescerà velocemente, obbligando gli storici boss del centro a scendere in campo per cercare di mantenere il potere.

Gomorra 3- La serie, il cast: nuovi ingressi

Sky a tutta fiction, da Gomorra a AmmanitiMarco D’Amore sul set di Gomorra 3 – La serie / ansa

A dirigere la stagione 3 di Gomorra – La serie non è più Stefano Sollima, ma sono rimasti Claudio Cupellini e Francesca Comencini che, insieme a Sollima, hanno curato la regia delle due precedenti stagioni.
Il nuovo capitolo della serie tv tratta dal best seller di Roberto Saviano è stato scritto da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Ludovica Rampoldi e continua a contare su un cast di tutto rispetto: oltre a Marco D’Amore (Ciro di Marzio) e Salvatore Esposito (Genny Savastano), ritroviamo anche Cristiana Dell’Anna (Patrizia) e Cristina Donadio (Scianèl).
Non mancano, però, in questa terza stagione di Gomorra, i nuovi ingressi: al cast principale si vanno infatti ad aggiungere due giovani attori napoletani, Arturo Muselli – nel ruolo di Enzo, capo di una nuova fazione che cercherà di prendersi il centro di Napoli – e Loris De Luna, che interpreta Valerio, ragazzo della Napoli bene, affascinato dalla prospettiva di entrare nella partita.
Ritroveremo anche Ivana Lotito, che interpreta Azzurra, moglie di Genny, e Gianfranco Gallo nei panni di Giuseppe Avitabile, il padre di Azzurra.

Vedi anche: