Paola Ferrari lascia la Rai? Futuro incerto per la storica conduttrice

Anche Paola Ferrari lascia la Rai? La domanda è d'obbligo visto che la giornalista milanese ha dato l'addio a 90° Minuto e non approderà, come invece avrebbe desiderato, a La Domenica Sportiva. Resta da vedere se si limiterà a lasciare solo Rai Sport o se traslocherà del tutto in un'altra emittente.

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 10 luglio 2017

Paola Ferrari lascia la Rai? Futuro incerto per la storica conduttrice

Dopo Nicola Savino, la Gialappa’s, Zoro e forse Giletti, anche Paola Ferrari lascia la Rai? Il dubbio è più che lecito visto che la giornalista milanese non sarà più alla conduzione di 90° Minuto (non è chiaro se per volontà sua o dell’azienda), nonostante gli elogi del direttore di Rai Sport Gabriele Romagnoli per i buoni ascolti della passata stagione, e quasi certamente non vedrà esaudito il suo desiderio di tornare a La Domenica Sportiva, la trasmissione a cui è più affezionata e dalla quale fu allontanata nel 2014 tra mille polemiche. È del tutto evidente che senza 90° e senza Domenica Sportiva, non avrebbe senso per Paola Ferrari continuare nella redazione di Rai Sport e forse pure nella stessa Rai.

In effetti Paola Ferrari sarebbe tornata più che volentieri a La Domenica Sportiva (‘È un programma che amo perché lo sento più nelle mie corde squisitamente giornalistiche’, ha detto in un’intervista di qualche settimana fa), ma a quanto pare i vertici di Rai Sport la pensano in un altro modo e, secondo quanto scrive il quotidiano Repubblica, il direttore Romagnoli starebbe cercando un partner maschile da affiancare a Giorgia Cardinaletti, confermatissima nonostante l’audience non proprio brillante dell’edizione 2016-17 (si era fatto il nome di Pierluigi Pardo ma il corpulento presentatore non si muoverà da Mediaset).

La situazione è tutt’ora in divenire e potrebbe sbloccarsi da un momento all’altro, ma Paola Ferrari, che negli ultimi giorni ha fatto notizia anche per ragioni ‘imprenditoriali’, avendo acquisito il 5,67% della nota società di distribuzione e produzione cinematografica Lucisano Media Group, non sembra per nulla soddisfatta della situazione e su Twitter ha polemicamente condiviso alcuni articoli che parlano della sua traballante situazione in Rai, quasi a voler mettere alle strette l’azienda.

Forse dopo 29 anni consecutivi di fedelissima militanza nella TV di Stato, quasi tutti in trasmissioni sportive (uniche eccezioni Tg2 Costume e Società e la partecipazione a Ballando con le Stelle nel 2006), Paola Ferrari si aspettava maggior considerazione e riconoscenza dalla Rai, ma evidentemente dalle parti di viale Mazzini non la pensano tutti alla stessa maniera.

Vedremo come andrà a finire e se davvero Paola Ferrari lascerà la Rai. Tra le ipotesi attualmente in campo ci sono il passaggio da Rai Sport a un’altra redazione, per occuparsi di politica, cronaca o attualità, oppure il clamoroso trasloco in un’altra emittente. Quale sarebbe, secondo voi, la migliore soluzione per la carriera di Paoletta?