Eurovision 2017, semifinale dell’11 maggio: cantanti e televoto

Nuovo appuntamento con l'Eurovision 2017: la semifinale dell'11 maggio promuoverà altri 10 cantanti alla finalissima di sabato, dove ad attenderli ci sarà anche il nostro Francesco Gabbani. Attenzione: nella seconda semifinale i telespettatori italiani non avranno a disposizione il televoto.

Pubblicato da Raffaele Dambra Giovedì 11 maggio 2017

Eurovision 2017, semifinale dell’11 maggio: cantanti e televoto

In attesa di conoscere il vincitore dell’Eurovision 2017, la semifinale dell’11 maggio promuoverà al rendez-vous di sabato gli ultimi 10 cantanti che andranno a comporre il quadro completo dei 26 finalisti, di cui 6 ammessi di diritto (tra cui il nostro Francesco Gabbani con Occidentali’s Karma) e gli altri 10 qualificati dopo la prima semifinale del giorno 9. Alla seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2017 si daranno battaglia 18 cantanti in rappresentanza di altrettante nazioni: di questi, come già anticipato, soltanto 10 approderanno alla finalissima del 13 maggio.

Vediamo quindi come e dove seguire in TV il secondo appuntamento con l’Eurovision 2017: la semifinale dell’11 maggio, in programma all’International Exhibition Centre di Kiev, in Ucraina, andrà in onda alle ore 21:00 in diretta su Rai 4 e Radio Rai 2, con il commento di Andrea Delogu e Diego Passoni (c’è però la possibilità di seguire l’evento con l’audio originale, senza commento italiano). La semifinale si potrà vedere anche in streaming su Rai Play o sul canale YouTube della manifestazione.

LEGGI: RESOCONTO E FOTO DELLA PRIMA SEMIFINALE DELL’EUROVISION 2017

L’ordine di uscita dei cantanti in gara è il seguente:

Tijana Bogicevic (Serbia) – In Too Deep
Nathan Trent (Austria) – Running on Air
Jana Burceska (Macedonia) – Dance Alone
Claudia Faniello (Malta) – Breathlessly
Ilinca feat. Alex Florea (Romania) – Yodel It!
O’G3NE (Olanda) – Lights and Shadows
Joci Papai (Ungheria) – Origo
Anja Nissen (Danimarca) – Where I Am
Brendan Murray (Irlanda) – Dying to Try
Valentina Monetta & Jimmie Wilson (San Marino) – Spirit of the Night
Jacques Houdek (Croazia) – My Friend
JOWST feat. Aleksander Walmann (Norvegia) – Grab the Moment
Timebelle (Svizzera) – Apollo
NAVI (Bielorussia) – Story of My Life
Kristian Kostov (Bulgaria) – Beatiful Mess
Fusedmarc (Lituania) – Rain of Revolution
Koit Toome & Laura (Estonia) – Verona
Imri Ziv (Israele) – I Feel Alive.

Sono da seguire soprattutto il giovanissimo (17 anni) bulgaro Kristian Kustov, che viene definito uno degli avversari più temibili per Gabbani, i nostri ‘cugini’ sammarinesi Valentina Monetta & Jimmie Wilson (anche se lui in realtà e americano), l’irlandese Brendan Murray, ex membro della boy band HomeTown, il girl group olandese O’G3NE, formato da tre sorelle e proveniente dall’edizione locale di The Voice (anche la danese Anja Nissen ha vinto The Voice del suo paese), e il croato Jacques Houdek che canterà una canzone, My Friend, che include elementi di musica operistica in lingua italiana.

LEGGI: FRANCESCO GABBANI ALL’EUROVISION 2017 DA FAVORITO NUMERO UNO

ATTENZIONE: a differenza della prima semifinale stavolta l’Italia non avrà diritto di voto, per cui i telespettatori italiani non potranno televotare i loro cantanti preferiti ma dovranno limitarsi ad assistere alle loro performance, commentandole eventualmente sui social con gli hashtag #ESC2017 e #Eurovision.