Miss Italia 2015: la vincitrice è la laziale Alice Sabatini

Miss Italia 2015: la vincitrice è la laziale Alice Sabatini, 18enne di Montalto di Castro (VT).

Pubblicato da Raffaele Dambra Lunedì 21 settembre 2015

Una diciottenne di Montalto di Castro (Viterbo) è la vincitrice di Miss Italia 2015: si chiama Alice Sabatini ed è stata eletta al termine della finalissima di Jesolo trasmessa in diretta TV su La7 e condotta da Simona Ventura. La nuova reginetta tricolore è alta 1,78, ha occhi marroni e capelli castani molto corti ed è una sportiva professionista, in quanto gioca a basket in serie A2 nel Santa Marinella. Nello spareggio decisivo ha avuto la meglio sulle altre due finaliste Letizia Moschin e Vincenza Botti e oltre al titolo di Miss Italia, la cui fascia gli è stata consegnata dall’attore Claudio Amendola, si è aggiudicata anche quelli di Miss Cinema, Miss Compagnia della Bellezza e Miss Diva e Donna. Era dal 2000 che una ragazza laziale non si aggiudicava il prestigioso concorso di bellezza: l’ultima era stata la romana Tania Zamparo.

La serata di Miss Italia 2015, trasmessa per il terzo anno consecutivo da La7 dopo la rinuncia della Rai, è risultata piuttosto movimentata e divertente, sia per il buon livello degli ospiti (Morgan, Baby K con Giusy Ferreri, Massimo Ferrero, Francesco Facchinetti) che per l’accattivante meccanismo di voto, che ha impegnato sia la giuria che il pubblico a casa. Particolarmente azzeccata anche l’idea di assegnare ai tre giudici-coach, Joe Bastianich, Vadimir Luxuria e lo stesso Claudio Amendola, una squadra di 11 miss a cui hanno fatto da tutor.

Tra gli animatori della finale di Miss Italia 2015 è piaciuto soprattutto il vulcanico presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, in veste di guastatore e commentatore della gara, nonché dispensatore di aneddoti, alcuni grevi altri decisamente più simpatici. Esuberante come suo solito, ma tutto sommato divertente.

Per quanto riguarda invece la gara vera e propria, erano attese con molta curiosità le italiane di nuova generazione Ahlam, italo-marocchina, e Osaremen, italo-nigeriana, che molti bookmaker avevano inserito nella lista delle favorite anche per dare un messaggio forte di integrazione in un momento storico molto delicato. In realtà sono entrambe uscite nelle prime fasi della puntata e il titolo di Miss Italia 2015 se lo sono invece giocate una laziale, una veneta e una campana (centro, nord e sud: giusto per non scontentare nessuno). Alice Sabatini è la decima rappresentante del Lazio a vincere il concorso di Miss Italia (secondo posto assoluto insieme alla Lombardia e appena dietro la Sicilia che ha vinto 11 volte): tra le altre, oltre alla già citata Tania Zamparo, ricordiamo anche Arianna David nel 1993.

Infine, ecco la lista di tutte le ‘fasce’ assegnate nella finale di Miss Italia 2015:

Miss Italia: Alice Sabatini
Miss Cinema: Alice Sabatini
Miss Cotonella: Viola Martina Porta
Miss Eleganza Joseph Ribkoff : Chiara Giuffrida
Miss Curvy Keyrà: Vincenza Botti
Miss Miluna: Anita Roncari
Miss Rocchetta Bellezza: Noemi Bosco
Miss Kia: Asia Martina Galvagno
Miss Sport Lotto: Letiza Moschin
Miss Simpatia Interflora: Ginevra Bertolani
Miss Sorriso Blanx: Francesca Busti
Miss Diva e Donna: Alice Sabatini
Miss Tv Sorrisi e Canzoni: Ginevra Bertolani
Miss Equilibria: Valeria Valentini
Miss Compagnia della Bellezza: Alice Sabatini
La voce più bella Radio KissKiss: Vincenza Botti.