Veronica Lario contro Alfonso Signorini: il direttore di Chi replica alle accuse

Scontro tra Veronica Lario e Alfonso Signorini: il direttore di Chi replica alle accuse della ex moglie di Silvio Berlusconi.

Pubblicato da Valentina Proietti Lunedì 19 maggio 2014

In pieno clima elettorale, si accende lo scontro tra Veronica Lario e Alfonso Signorini. Alla base del contendere ci sono delle foto e un servizio pubblicato su Chi, avente ad oggetto la ex moglie di Silvio Berlusconi. Sulle pagine della rivista si commenta in modo tutt’altro che galante l’aspetto fisico della signora, arrivando addirittura a suggerire la necessità di un ricorso alla chirurgia estetica.

Le foto apparse su Chi mostrano una Lario non in forma smagliante, ma il peggio è dato dalle didascalie che accompagnano le immagini: una serie di commenti velenosi che consigliano interventi contro rughe e chili di troppo. La ex consorte di Berlusconi ha risposto con una lunga intervista a Il Messaggero, rivendicando con orgoglio il proprio diritto a invecchiare, senza per questo dover essere umiliata. La Lario ha apostrofato il tutto come un ‘attacco miserabile’, ma Signorini non è rimasto in silenzio, accusando a sua volta la donna di voler strumentalizzare l’accaduto:

‘Chi è un giornale di gossip. Questo fa e questo continuerà a fare. La signora Lario è un personaggio pubblico? Sì. E di personaggi pubblici si occupa il nostro giornale. Inoltre, la tempistica di questa indignazione si presta a sollevare qualche sospetto, a sette giorni dalle elezioni’

A favore della Lario si sono schierati personaggi come Iva Zanicchi e Lele Mora, mentre Alba Parietti ha invitato la Lario a seguire il suo esempio, ridendoci su.