Mozzarella di bufala ritirata per Listeria

Rischio grave per la salute

Pubblicato da Kati Irrente Venerdì 31 agosto 2018

Mozzarella di bufala ritirata per Listeria
pixabay / foto

Una mozzarella di bufala prodotta in Italia e distribuita in Europa è stata ritirata dal commercio dopo la scoperta di contaminazione pericolosa per la salute umana da Listeria monocytogenes. Come sappiamo il batterio listeria è causa di listeriosi, i cui sintomi possono essere riferibili a pericolosi disturbi gastrointestinali ma nei soggetti a rischio può scatenare anche la meningite.

L’allarme sulla mozzarella di bufala italiana contaminata dal pericoloso batterio Listeria monocytogenes e ritirata dal mercato arriva dalla Francia che ha provveduto ad attivare il RASFF, il Sistema rapido di allerta europeo, avvisando le autorità sanitarie italiane (la notifica numero 2018.2459 ha la data 30.08.2018).

Il ministero della Salute non ha ancora diffuso alcun allerta sanitaria, siamo dunque in attesa di sapere tutte le informazioni relative alla marca, al lotto e alle specifiche di distribuzione della mozzarella di bufala ritirata per la presenza del batterio Listeria monocytogenes.

sfoglia qui tutti i richiami alimentari (e non) delle ultime settimane