Tutte le cause dell’osteoporosi

Vediamo in questa guida semplice e chiara quali possono essere tutte le cause dell'osteoporosi, malattia che indebolisce le ossa e che favorisce le fratture scheletriche

da , il

    osteoporosi cause

    In questo articolo andiamo a elencare tutte le possibili cause dell’osteoporosi, una malattia del sistema scheletrico che va a deteriorare la massa minerale rendendo il tessuto osseo più fragile. L’osteoporosi, in pratica, consuma la densità dell’osso, aumentando inevitabilmente il rischio di fratture scheletriche. Esistono alcune persone che sono più a rischio di altre di sviluppare l’osteoporosi, come ad esempio le persone esili che hanno un indice di massa corporea inferiore a 19, tuttavia ci sono altre cause che possono determinare l’insorgere dell’osteoporosi. Vediamole tutte di seguito.

    Mancanza di calcio

    mancanza di calcio

    La perdita di calcio è la causa primaria dell’indebolimento osseo e aumenta il rischio di rottura dell’osso nelle persone con l’osteoporosi.

    Alimentazione sbagliata

    cibi grassi

    Una errata alimentazione può essere la causa di osteoporosi: per evitare questa condizione occorre includere alimenti ricchi di calcio e vitamina D.

    Età

    pensioni

    Le persone anziane vanno maggiormente incontro al rischio di sviluppare osteoporosi. Il tutto avviene in genere dopo i 50 anni.

    Menopausa

    menopausa

    La malattia colpisce le donne con maggiore frequenza (1 su 4) soprattutto dopo la menopausa a causa della ridotta produzione di estrogeni, mentre per gli uomini si calcola un’incidenza di 1 su 10.

    Mancanza di sviluppo osseo nell’infanzia e nell’adolescenza

    sviluppo osseo

    Il rischio di sviluppare osteoporosi è più alto in coloro che hanno raggiunto un picco di massa ossea basso durante lo sviluppo.

    Asportazione delle ovaie

    estrogeni

    L’asportazione delle ovaie può causare perdita di tessuto osseo e osteoporosi per mancata produzione di estrogeni.

    Testosterone basso

    testosterone

    Ridotti livelli di testosterone possono favorire l’osteoporosi negli uomini.

    Chemioterapia e radioterapia

    chemio

    Trattamenti come la chemio o la radioterapia possono essere la causa di perdita ossea e quindi di osteoporosi.

    Perdita di osso

    sviluppo osseo

    Il fenomeno di perdita di osso per riassorbimento è una delle possibili cause dell’osteoporosi.

    Assunzione di farmaci

    farmaci

    Medicinali antiepilettici e farmaci a base di cortisone possono essere causa di osteoporosi.

    Anoressia

    anoressia

    Disturbi del comportamento alimentare come l’anoressia nervosa possono essere causa di osteoporosi.

    Ipertiroidismo

    tiroide

    L’eccessiva produzione di ormoni tiroidei può essere causa di osteoporosi.

    Insufficienza renale

    reni

    La malattia renale cronica che porta a insufficienza renale può essere causa di osteoporosi per via dell’iperparatiroidismo secondario di origine renale.

    Alcolismo

    alcol drink bevande alcoliche

    Bere troppi alcolici può facilitare la perdita di minerale osseo e favorire le fratture.

    Fumare

    Cigarette stock

    Le sigarette fanno male anche alle ossa, oltre che al cuore e ai polmoni.

    Disturbi gastroenterici

    intestino

    In caso di patologie gastroenteriche la possibilità di sviluppare osteoporosi aumenta.

    Allattamento

    allattamento

    Se l’allattamento al seno viene prolungato di molto, la mamma può andare incontro a possibile indebolimento delle ossa.

    Sedentarietà

    sedentarieta

    La mancanza di attività fisica può favorire l’osteoporosi.