Parassiti nel corpo: i segnali della loro presenza

I parassiti sono microorganismi che possono entrare nel corpo umano attraverso l'epidermide, il cibo e l'acqua che ingeriamo. I loro effetti possono essere molto gravi per la salute. Vediamo i sintomi che possono rappresentare un campanello d'allarme.

da , il

    Parassiti nel corpo i 9 sintomi della loro presenza
    Foto Pixabay

    Avete sempre pensato che le infezioni possano essere causate solo da batteri, virus e funghi? Vi sbagliavate, l’organismo umano può essere attaccato anche dai parassiti. Non si tratta di microorganismi che colpiscono soltanto gli animali, anche l’uomo può essere infestato e manifestare gravi problemi di salute. Sono più di 3mila le persone che mostrano sintomi legati alla presenza di parassiti. Come vi entriamo in contatto? Attraverso l’epidermide, oppure tramite il cibo e l’acqua di cui ci nutriamo. Possono infestare l’intestino, gli organi riproduttivi, inoltre sono in grado di danneggiare il sistema nervoso e la salute mentale di chi ne è affetto. Vediamo i principali segnali che possono indicare la presenza di parassiti nelle varie parti del corpo umano.

    Segnali dei parassiti nel corpo: Disturbi del sonno

    L’insonnia e più in generale i disturbi del sonno possono essere legati a innumerevoli patologie che colpiscono il corpo umano e la psiche. Tra queste si annovera anche la presenza di parassiti. La loro colonizzazione può infatti provocare: enuresi (minzione involontaria), sonno disturbato, insonnia, digrignamento dei denti durante il sonno.

    Segnali dei parassiti nel corpo: problemi cutanei

    Un’infezione parassitaria può inoltre generare diversi problemi cutanei: ulcere, pelle secca, eruzioni e puntini rossi, eczema e orticaria.

    Segnali dei parassiti nel corpo: affaticamento

    Quando l’organismo è pesantemente affaticato e si presentano anche sintomi tipici della depressione, la causa possono essere i parassiti. L’astenia è spesso espressione di numerose patologie, ma quando non si riesce a identificare una causa, è doveroso considerare l’ipotesi dell’infezione parassitaria.

    Segnali dei parassiti nel corpo: sindrome del colon irritabile

    La sindrome del colon irritabile è una sindrome sempre più diffusa nella popolazione, che provoca principalmente dolore addominale, gonfiore e stitichezza. Molti ritengono che la patologia possa essere dovuta alla presenza di parassiti nell’intestino.

    Segnali dei parassiti nel corpo: problemi digestivi

    La mucosa intestinale svolge un’importante funzione digestiva, quella di assorbire i principi nutritivi degli alimenti. In presenza di un’infezione da parassiti si possono manifestare numerose alterazioni quali ad esempio allergie, intolleranze, infiammazioni e mal di stomaco ricorrente.

    Segnali dei parassiti nel corpo: infiammazione

    La presenza di parassiti nell’organismo umano può generare processi infiammatori dei tessuti che portano anche a vere e proprie patologie come l’artrosi. Gli altri sintomi più comuni sono: dolore al petto, spasmi muscolari, indolenzimento di mani e piedi, dolore al cuore e dolore all’ombelico.

    Segnali dei parassiti nel corpo: peso corporeo fuori controllo

    Dietro un’importante perdita di peso si possono nascondere numerose patologie importanti, tra cui la presenza di parassiti: sovente questi microorganismi ostacolano l’assorbimento dei principi nutritivi e impediscono di fatto all’uomo di ricevere il corretto apporto nutrizionale e calorico. I parassiti quindi si accrescono aggravando le condizioni di salute dell’individuo colpito. Esiste anche la situazione opposta: alcuni parassiti generano una fame incontrollabile, portando a uno smodato aumento di peso.

    Segnali dei parassiti nel corpo: squilibri mentali

    I parassiti possono danneggiare anche il sistema nervoso e la salute mentale, portando a gravi complicanze. I sintomi più comuni in questi casi sono: ansia e stress, depressione, nervosismo, cambiamenti di umore e perdita della memoria.

    Segnali dei parassiti nel corpo: problemi riproduttivi

    Infine i parassiti possono essere presenti negli organi riproduttivi e nell’apparato urinario in presenza di problematiche quali la sindrome premestruale, l’irregolarità del periodo mestruale, problemi di prostata, cisti, miomi, ritenzione dei liquidi e infezioni ricorrenti nel tratto urinario.