Vellutata di zucca e carote surgelata Bellavita richiamata dal ministero per rischio Listeria

La vellutata di zucca e carote surgelata Bellavita è stata richiamata dal ministero della Salute per rischio microbiologico, a causa della possibile presenza del batterio Listeria monocytogenes

Pubblicato da Francesco Minardi Mercoledì 3 gennaio 2018

Vellutata di zucca e carote surgelata Bellavita richiamata dal ministero per rischio Listeria
La vellutata ritirata dal mercato dal ministero / ministero della Salute

La vellutata di zucca e carote surgelata Bellavita è stata richiamata dal ministero della Salute per rischio microbiologico, a causa della possibile presenza del batterio Listeria monocytogenes.
Lo ha comunicato il ministero attraverso un comunicato sul suo sito, nella sezione dedicata ai prodotti ritirati per la sicurezza alimentare.

Si tratta di un lotto di vellutata di zucca e carote del marchio Bellavita, prodotto dall’azienda Pagnan Srl, con sede ad Asolo, in provincia di Treviso. Il lotto di vellutata surgelata, contenuta in bustine da 550 grammi, è L32117 e ha scadenza fissata per il 17-05-2019.

Il motivo del richiamo è la possibile presenza del batterio Listeria monocytogenes. Il ministero, come sempre in questi casi, invita a «riportare il prodotto dove acquistato per sostituzione o rimborso».