Virginio Merola

Virginio Merola è bolognese di adozione. Campano di nascita (Santa Maria Capua Vetere, 14 febbraio 1955) si è trasferito nella città che da grande lo avrebbe incoronato sindaco all'età di cinque anni. È entrato nella politica bolognese nel 1995, diventando presidente del quartiere Savena fino al 2004 e poi, dal 2004 al 2009, assessore all'Urbanistica nella giunta Cofferati. Merola, nato comunista nel PCI, è entrato nel PDS e quindi nei DS. Nel 2007 è stato tra i fondatori del Partito Democratico. Nel 2008 si è candidato alle primarie del PD per il candidato sindaco di Bologna ma è stato sconfitto. Flavio Delbono, vincitore delle Primarie e delle elezioni, lo ha nominato presidente del Consiglio Provinciale di Bologna. Nel 2011, alla fine della giunta Delbono, Merola si è candidato di nuovo alle Primarie del PD, stavolta vincendole. A maggio 2011 ha trionfato al primo turno diventando sindaco di Bologna. Il 19 giugno 2016 ci riproverà al ballottaggio, vincendo sulla sfidante della Lega Nord Lucia Borgonzoni.

PER APPROFONDIRE
Chi è Virginio Merola
Le foto di Virginio Merola
Il programma elettorale di Virginio Merola

Pagina 1 di 1