Stefano Parisi

Nato a Roma e trasferitosi a Milano nel 1997, Stefano Parisi è stato il candidato del centrodestra alle amministrative del capoluogo lombardo. La sua carriera inizia negli ambienti della politica sindacale romana: dopo la laurea in Economia, lavora per la CGIL sulle tematiche del lavoro e passa a rivestire ruoli tecnici nei palazzi della politica. È a capo della segreteria tecnica del Ministero del lavoro dal 1984 al 1988, lavora alla vicepresidenza del Consiglio dei Ministri sotto il governo De Mita (1988-1989), a capo della segreteria tecnica di Gianni De Michelis ministro degli Esteri e capo del dipartimento per gli affari economici per la presidenza del Consiglio con Giuliano Amato e Carlo Azeglio Ciampi. Nel 1994 si fa il suo nome come segretario generale della neonata Forza Italia e nel 1997 arriva a Milano come segretario comunale della giunta Albertini. Nel 2000 è direttore generale di Confindustria e nel 2004 viene scelto come amministratore delegato di Fastweb. L'ultima avventura aziendale è del 2012 quando fonda Chili TV, società per la visione in streaming di film e serie TV.

PER APPROFONDIRE
Chi è Stefano Parisi
Le foto di Stefano Parisi
Il programma elettorale di Stefano Parisi

Pagina 1 di 2