Tutti i malori di Silvio Berlusconi (Foto)

1 di 10
    continua
    https://www.nanopress.it/politica/foto/tutti-i-malori-di-silvio-berlusconi_653.html
    Nel maggio 1997
    Nel maggio 1997. Nel corso della sua carriera politica, Silvio Berlusconi ha avuto piccoli e grandi malori, alcuni in diretta, altri resi noti dopo molto tempo. L'ultimo, in ordine di tempo, è il ricovero per scompenso cardiaco avvenuto a due giorni dalle elezioni amministrative del 5 giugno. Il primo di cui si è avuta notizia risale al maggio 1997 durante la campagna elettorale per le elezioni al Comune di Milano. Il 3 maggio stava tenendo un comizio nel corso di una manifestazione contro le politiche fiscali del governo Prodi: il giorno dopo entrò in ospedale al San Raffaele per operarsi di tumore alla prostata. 'Ho vissuto mesi da incubo, temevo di morire', raccontò nel 2000 a Repubblica. Dieci anni più tardi, parlando dell'episodio a Porta a Porta, dichiarò di non aver mai temuto per la sua vita e che l'intervento probabilmente non era necessario.

    Nel maggio 1997

    Nel corso della sua carriera politica, Silvio Berlusconi ha avuto piccoli e grandi malori, alcuni in diretta, altri resi noti dopo molto tempo. L'ultimo, in ordine di tempo, è il ricovero per scompenso cardiaco avvenuto a due giorni dalle elezioni amministrative del 5 giugno. Il primo di cui si è avuta notizia risale al maggio 1997 durante la campagna elettorale per le elezioni al Comune di Milano. Il 3 maggio stava tenendo un comizio nel corso di una manifestazione contro le politiche fiscali del governo Prodi: il giorno dopo entrò in ospedale al San Raffaele per operarsi di tumore alla prostata. 'Ho vissuto mesi da incubo, temevo di morire', raccontò nel 2000 a Repubblica. Dieci anni più tardi, parlando dell'episodio a Porta a Porta, dichiarò di non aver mai temuto per la sua vita e che l'intervento probabilmente non era necessario.

    Nel corso della sua carriera politica, Silvio Berlusconi ha avuto piccoli e grandi malori, alcuni in diretta, altri resi noti dopo molto tempo. L'ultimo, in ordine di tempo, è il ricovero per scompenso cardiaco avvenuto a due giorni dalle elezioni amministrative del 5 giugno. Il primo di cui si è avuta notizia risale al maggio 1997 durante la campagna elettorale per le elezioni al Comune di Milano. Il 3 maggio stava tenendo un comizio nel corso di una manifestazione contro le politiche fiscali del governo Prodi: il giorno dopo entrò in ospedale al San Raffaele per operarsi di tumore alla prostata. 'Ho vissuto mesi da incubo, temevo di morire', raccontò nel 2000 a Repubblica. Dieci anni più tardi, parlando dell'episodio a Porta a Porta, dichiarò di non aver mai temuto per la sua vita e che l'intervento probabilmente non era necessario.

    Malore nel novembre 2006

    Malore nel novembre 2006

    Nel novembre 2006 Berlusconi si è sentito male nel corso del suo intervento ad un convegno a Montecatini.

    Nel novembre 2006 Berlusconi si è sentito male nel corso del suo intervento ad un convegno a Montecatini.

    Al convegno

    Al convegno

    Durante il malore del novembre 2006.

    Durante il malore del novembre 2006.

    Assistito dal medico

    Assistito dal medico

    Berlusconi è stato assistito dal suo medico personale.

    Berlusconi è stato assistito dal suo medico personale.

    Dopo il convegno dei giovani industriali

    Dopo il convegno dei giovani industriali

    Il 7 giugno 2008 Berlusconi in elicottero, dopo il malore avuto al convegno dei giovani industriali a Santa Margherita Ligure.

    Il 7 giugno 2008 Berlusconi in elicottero, dopo il malore avuto al convegno dei giovani industriali a Santa Margherita Ligure.

    Statuetta del Duomo

    Statuetta del Duomo

    Il 17 dicembre 2009 Berlusconi lascia l'ospedale San Raffaele, quattro giorni dopo essere stato colpito al viso da una statuetta del Duomo di Milano.

    Il 17 dicembre 2009 Berlusconi lascia l'ospedale San Raffaele, quattro giorni dopo essere stato colpito al viso da una statuetta del Duomo di Milano.

    Aggressione con la statuetta

    Aggressione con la statuetta

    I momenti dopo l'aggressione con la statuetta. Berlusconi si trovava ad un comizio per la cerimonia di avvio del tesseramento al PdL.

    I momenti dopo l'aggressione con la statuetta. Berlusconi si trovava ad un comizio per la cerimonia di avvio del tesseramento al PdL.

    La tendinite alla mano sinistra

    La tendinite alla mano sinistra

    Nel 2010 viene ricoverato per sottoporsi all'operazione per la tendinite alla mano sinistra che lo affligge da tempo.

    Nel 2010 viene ricoverato per sottoporsi all'operazione per la tendinite alla mano sinistra che lo affligge da tempo.

    Uveite

    Uveite

    Nel marzo 2013 Berlusconi è stato ricoverato al San Raffaele di Milano per un'infiammazione all'occhio.

    Nel marzo 2013 Berlusconi è stato ricoverato al San Raffaele di Milano per un'infiammazione all'occhio.

    All'uscita dal San Raffaele

    All'uscita dal San Raffaele

    All'uscita dopo il ricovero in ospedale nel marzo 2013.

    All'uscita dopo il ricovero in ospedale nel marzo 2013.