Attentato a Strasburgo, Salvini: ‘Arresto immediato per chiunque esulti online’

'La nostra polizia postale è all'avanguardia e sta setacciando la rete per cercare gli infami', ha aggiunto il vicepremier

Pubblicato da Beatrice Elerdini Mercoledì 12 dicembre 2018

Attentato a Strasburgo, Salvini: ‘Arresto immediato per chiunque esulti online’
Foto: Ansa

La Francia è tornata nel mirino del terrorismo internazionale: nella serata di martedì 11 dicembre si è consumato un nuovo attentato, questa volta a Strasburgo, che ha causato 3 morti e una decina di feriti (bilancio in aggiornamento). ‘Questa mattina si riunisce di urgenza il comitato di analisi strategica. C’è una situazione di massima attenzione da nord a sud per tutti i radicalizzati, terroristi e gli estremisti di ritorno’, queste le prime parole del ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Il vicepremier ha poi aggiunto riguardo ai fatti di Strasburgo delle ultime ore: ‘Occorre individuare, ricercare, bloccare e arrestare con ogni mezzo: verificare chi entra e chi esce da un Paese. Questo non è un diritto ma un dovere per la difesa del territorio e dei confini’.

Salvini ha poi concluso con una dichiarazione dalle tinte forti: ‘L’arresto immediato di chiunque in queste ore sta esultando online. La nostra polizia postale è all’avanguardia e sta setacciando la rete per cercare gli infami che festeggiano la morte di qualcun altro’.