Patente di guida, nuova idoneità psicologica in esame al Consiglio dei Ministri

All'ordine del giorno del prossimo Consiglio dei Ministri l'attuazione del nuovo Codice della strada

Pubblicato da Kati Irrente Mercoledì 24 ottobre 2018

Patente di guida, nuova idoneità psicologica in esame al Consiglio dei Ministri
Patente di guida, ANSA

Il 25 ottobre il Consiglio dei Ministri discuterà, tra gli altri punti all’ordine del giorno, la modifica dell’articolo 331 del decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495. Il decreto concerne i certificati medici che attestano l’idoneità psicofisica dei conducenti dei veicoli a motore.

Nuovo Codice della Strada

Il ministro dei Trasporti Toninelli e gli altri Ministri a consiglio davanti al presidente Conte saranno impegnati in un esame del testo preliminare, non definitivo. Il decreto interessa da vicino i conducenti di veicoli, soprattutto se usati per lavoro.

Cosa cambierà per chi deve prendere o ha già la patente? Occorrerà aspettare per avere ulteriori novità da Palazzo Chigi.

In effetti potrebbe cambiare qualcosa, dato che il decreto della presidenza della Repubblica in esame al CdM riguarda i certificati medici che certificano l’idoneità psicologica di chi guida auto, moto e altri veicoli a motore.

La riunione è in calendario per giovedì 25 alle 19.