Di Maio a Presa Diretta: ‘L’uomo è fatto del 90% di acqua’. Si scatena l’ironia sul web

L'intervento del vicepremier pentastellato ha dato il via a commenti ironici

Pubblicato da Kati Irrente Mercoledì 5 settembre 2018

Di Maio a Presa Diretta: ‘L’uomo è fatto del 90% di acqua’. Si scatena l’ironia sul web

Luigi Di Maio, ospite nel programma Presa Diretta condotto da Riccardo Iacona, nella puntata del tre settembre 2018 dedicata all’acqua pubblica, ha sostenuto, durante il suo discorso, che: ”L’uomo è fatto d’acqua per il 90%” e su questa base ha spiegato il perché è necessario che un bene così essenziale sia messo a disposizione di tutti e preservato. Le sue dichiarazioni, però, un tantino esagerate circa la percentuale di acqua presente nel corpo umano, hanno immediatamente scatenato le ironie sui social, dato che in realtà nel corpo umano l’acqua presente oscilla tra il 60 e il 70%.

Dopo i congiuntivi, ennesima gaffe per Di Maio, che in tv afferma che il 90% del corpo umano è fatto di acqua. Sul web si sono scatenati gli utenti, che hanno risposto con ironia, alcuni hanno anche chiesto: ”Ma siamo meduse?”.

L’utente Trumpo afferma: ”Secondo #DiMaio siamo costituiti al 90% da acqua. E i grillini come al solito se la bevono. #m5s”

Un altro utente twitta #Presadiretta il corpo umano è 90% acqua – #DiMaio. Il suo forse. Che il ministro fosse una medusa lo sospettavamo”

Una utente ironizza ‘noi come le angurie’: ”Uno studia, si laurea, si specializza, lavora per una cifra irrisoria al mese, fa sacrifici, si fa una cultura per poi essere chiamato “radical chic” dal Ministro del Lavoro #DiMaio che va in tv a dire che “il corpo umano è per il 90% acqua”, come un’anguria. Che Paese…

E ancora: ”#DiMaio confessa: Sono costituito per il 90 per cento di acqua. (Per il restante 10 per cento chiedere a Casaleggio)”

”Secondo la scienza, il corpo umano è fatto per il 60% d’acqua, per #DiMaio, invece, il 90%. Ma il #m5s e la scienza spesso non vanno d’accordo, quindi è tutto ok”