Tagli ai costi della politica, Roberto Fico abolisce anche le indennità ai deputati con incarichi extra

Il piano di Fico: in vista ci sono nuovi tagli agli onorevoli di Montecitorio

Pubblicato da Kati Irrente Giovedì 2 agosto 2018

Tagli ai costi della politica, Roberto Fico abolisce anche le indennità ai deputati con incarichi extra
Panoramica dell’Aula di Montecitorio / ansa

Roberto Fico prosegue nella sua missione contro i privilegi della casta e ha annunciato di voler abolire anche le indennità ai deputati con incarichi extra. La delibera sarebbe già stata depositata presso l’ufficio di presidenza, e con tutta probabilità sarà ormai discussa dopo a settembre, dopo le ferie estive.

La nuova sforbiciata voluta da Fico

Come riportato dal quotidiano Il Tempo, Roberto Fico, dopo il taglio dei vitalizi, sta lavorando a una delibera per eliminare i pagamenti aggiuntivi oggi riconosciuti agli onorevoli di Montecitorio impegnati in incarichi extra.

A essere interessati dal provvedimento ideato dal presidente della Camera Roberto Fico potrebbero essere un totale di 88 deputati, per un risparmio possibile di sei milioni a legislatura.