Nina Zilli dal palco urla: ‘Salvini Vaffa…’ e lui reagisce così

Il ministro dell'Interno ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un video del concerto di Nina Zilli a Comacchio

da , il

    Nina Zilli dal palco urla: ‘Salvini Vaffa…’ e lui reagisce così

    E’ successo alla notte rosa di Comacchio, in provincia di Ferrara, dove Nina Zilli stava tenendo un concerto. Ad un certo punto dello spettacolo, la cantante ha aperto un siparietto politico, alla fne del quale ha insultato il vicepremier leghista Matteo Salvini: “Basta guerra! Siamo nel 2018, tutti devono avere diritto alla vita” dice Nina Zilli al microfono diretta al pubblico, per poi continuare: ”Fanculo Salvini, evviva i bambini”. Il ministro dell’Interno non ha tardato a rispondere dal suo profilo Facebook. Ecco cosa ha detto.

    Matteo Salvini: ”Nina Zilli mi insulta pagata coi soldi pubblici”

    Il ministro dell’Interno ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un video, ripreso da molto lontano rispetto al palco, del concerto di Nina Zilli a Comacchio, in cui si sentirebbe la voce della cantante che lo insulta.

    E quindi il commento al video in cui appare la scritta ‘Insultare Salvini con soldi pubblici? Fatto!’ è il seguente: “Abbiamo una vincitrice per il premio “Furbizia” dell’estate 2018!”