Rissa alla Camera: interviene Fico e sospende la seduta

'Commessi intervenite!', ha esclamato Fico evidentemente in difficoltà. Nel mentre in aula volavano ceffoni e insulti.

da , il

    Rissa alla Camera: interviene Fico e sospende la seduta

    Alla Camera dei Deputati scoppia la rissa quando viene toccato l’argomento ‘decreto legge sul tribunale di Bari’: improvvisamente tra i deputati della Lega e di Fratelli d’Italia volano schiaffi e insulti. Il presidente Fico, evidentemente in difficoltà, inizialmente richiama i coinvolti nello scontro, poi decide di chiudere direttamente la seduta, considerato che nessuno sembrava volergli dare ascolto.

    Quando si è toccato il tasto del tribunale di Bari, attualmente a rischio crollo e dichiarato inagibile, poiché è stato costruito sulla sabbia e in alcune parti in maniera abusiva, gli animi si sono incendiati. Fico ha tentato di richiamare i deputati all’ordine ma vedendo che la situazione non si placava, ha chiesto l’intervento dei commessi, non ottenendo ancora alcun risultato ha deciso di sospendere l’incontro, mentre dai banchi del Pd qualcuno urlava ‘Dimissioni, dimissioni!’.

    Fico ha fatto sapere che la rissa e gli insulti che hanno preceduto la sospensione ‘saranno analizzati con i video dai questori’.