Elezioni 4 marzo: come trovare il proprio collegio?

Con il nuovo sistema elettorale sono cambiati anche i collegi, ma il Governo non ha pensato a un sistema per identificare il proprio collegio. Fortunatamente ci hanno pensato alcune testate giornalistiche nazionali e un'agenzia di stampa. Ecco tutti i dettagli delle applicazioni create non solo per permettere ai cittadini di conoscere il proprio collegio, ma anche i candidati in esso votabili.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 27 febbraio 2018

Elezioni 4 marzo: come trovare il proprio collegio?
Foto di repertorio / ansa

Le elezioni politiche del 4 marzo 2018 sono ormai alle porte: qualcosa dall’ultimo voto del 2006 è cambiato, i cittadini andranno a votare con una nuova legge elettorale, il Rosatellum bis, misto tra proporzionale e maggioritario. Sono cambiati anche i collegi, cioè le circoscrizioni elettorali in cui è diviso il territorio italiano: il candidato nella parte uninominale che in ogni collegio prenderà più voti degli altri, verrà eletto direttamente in Parlamento. Come trovare dunque il proprio collegio? Purtroppo il Governo non ha pensato a una pagina istituzionale, in cui si potesse facilmente identificare il collegio elettorale di propria appartenenza e di conseguenza i candidati che saranno presenti sulla propria scheda elettorale, così c’è qualcuno che ha deciso di attivarsi creando applicazioni ad hoc. Vediamo dunque, quali servizi sono stati creati e da chi.

Elezioni 4 marzo: come trovare il collegio

YouTrend e l’agenzia stampa AGI hanno creato un sito molto semplice e intuitivo, chiamato ‘trovacollegio’, in cui vi basterà inserire il vostro indirizzo mail e indirizzo di residenza e subito dopo vedrete apparire un fac-simile della scheda elettorale che vi troverete davanti il 4 marzo.

Un’altra possibilità è offerta da IlSole24Ore che ha creato una vera e propria mappatura dell’intero Paese: all’interno della cartina dell’Italia, vi basterà cliccare sulla vostra zona di residenza per conoscere quali saranno i candidati presenti nel vostro collegio, che quindi saranno ‘votabili’ sulla vostra scheda elettorale.

Infine, anche Corriere della Sera ha costruito una semplice applicazione che consente a tutti i cittadini di identificare il proprio collegio e i candidati votabili. Alla pagina ‘collegi-uninominali-elettorali-dove-votare’, inserendo semplicemente il vostro Comune di residenza, potrete ottenere le seguenti informazioni:
– Quale collegio della Camera e del Senato voterete alle elezioni politiche del 4 marzo;
– Chi sono i candidati;
– I risultati delle elezioni 2013 nel vostro collegio.

Un servizio semplice, esaustivo e completo.

A questo punto non vi resta che scegliere tra le opzioni poc’anzi presentate e prepararvi alle elezioni di domenica prossima. Buon voto a tutti!