Elezioni 2018: le candidate più belle

Le elezioni politiche 2018 vedono la partecipazione di diverse candidate avvenenti, non si tratta di un solo partito, tutti hanno la propria 'punta di diamante': ci sono ex troniste, ex concorrenti di Miss Italia, giornaliste Tv, tutte, oltre alla bellezza però, vantano competenze in materia. Scopriamo chi sono.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Martedì 30 gennaio 2018

Mancano due mesi alle elezioni 2018, le notizie e gli approfondimenti a riguardo abbondano e di certo non poteva passare inosservato un aspetto di questa nuova campagna elettorale: la bellezza di molte delle giovani candidate. E’ stata persino ribattezzata la ‘carica delle più belle’: dal Movimento 5 Stelle a Forza Italia, tutti sembrano aver selezionato le proprie candidate, senza dubbio tenendo conto dei loro curricula, ma anche ponendo una certa attenzione alla loro avvenenza. Del resto non c’è nulla di sbagliato nello strizzare l’occhio alla bellezza, purché però l’estetica non abbia la meglio sulle competenze. Ma quali sono dunque, le candidate più belle delle elezioni del 4 marzo 2018? Andiamo a scoprirle.

Sul podio delle candidate più belle alle elezioni 2018, troviamo una ‘stella’ del M5S, Alessia D’Alessandro, 28 anni, originaria di Agropoli, il collegio uninominale dove si scontrerà con Franco Alfieri, un fedelissimo del governatore Vincenzo de Luca. Da cinque anni vive in Germania, dove lavora presso il Centro Ricerche economiche della CDU, il partito di Angela Merkel. Oltre a essere indiscutibilmente bella e affascinante, è anche molto preparata soprattutto in ambito economico e sulle strategie politiche europee. E’ stata scelta e voluta da Luigi Di Maio.

Anche il Partito Democratico ha scelto una candidata decisamente avvenente: si tratta di Francesca Barra, giornalista tv, molto apprezzata sui social, candidata in Basilicata. 40 anni, laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul ruolo delle donne in politica, nella sua carriera ha partecipato a numerosi programmi televisivi e radiofonici, ha lavorato al Tg de La7, su Sky Tv con il programma Cani, Gatti & Co, su Canale 5 con Matrix e su Rai 3 con Cominciamo Bene Prima. Una bellezza moderna e accattivante, a cui si affiancano professionalità e competenza.

Naturalmente Forza Italia non poteva essere da meno… anzi, ha scelto come di consueto di scendere il campo e ‘dare il massimo’. FI ha schierato non una candidata di bella presenza, bensì tre, tutte provenienti dal mondo del piccolo schermo e dai concorsi di bellezza. Salgono sul carrozzone di Forza Italia, Matilde Siracusano, nipote dell’ex ministro forzista Antonio Martino, che nel 2005, ha partecipato a Miss Italia senza grande successo, ricordo per lei ormai lontano. Oggi, a 33 anni, vanta una lunga gavetta come assistente parlamentare e il suo impegno politico attuale è focalizzato sulla difesa delle forze dell’ordine. C’è poi un’altra trentenne avvenente, è Ylenia Citino: ex tronista di Uomini e Donne (2011), è già stata candidata alle ultime elezioni europee. Ora il suo impegno è tutto concentrato su Forza Italia, guai a menzionare il suo passato (se pur breve) da tronista. Infine Forza Italia stringe sotto la propria ala Annaelsa Tartaglione, un’altra ex concorrente di Miss Italia: 28 anni, attualmente è impegnata come coordinatrice regionale nel Molise e candidata ad Isernia.

Le elezioni politiche 2018 promettono di essere gradevoli alla vista…speriamo lo siano altrettanto per le orecchie e soprattutto i portafogli degli italiani!