Berlusconi salva l’agnello dal pranzo di Pasqua: il Cavaliere sposa la campagna animalista della Brambilla

Silvio Berlusconi sposa la campagna animalista di Michela Vittoria Brambilla decidendo di non mangiare l’agnello nel pranzo di Pasqua. Il video di Berlusconi che sfama un tenero agnellino con il biberon è diventato virale

Pubblicato da Francesco Minardi Lunedì 10 aprile 2017

Berlusconi salva l’agnello dal pranzo di Pasqua: il Cavaliere sposa la campagna animalista della Brambilla

Silvio Berlusconi sposa la campagna animalista di Michela Vittoria Brambilla decidendo di salvare l’agnello dal pranzo di Pasqua. Il video di Berlusconi che sfama un tenero agnellino con il biberon è diventato virale, ottenendo il plauso delle associazioni animaliste e vegetariane, ma provocando anche polemiche e ironia sul web.
Berlusconi ha adottato nella villa di Arcore cinque agnellini salvandoli dal macello per il pranzo pasquale, quando è tradizione che sulle tavole degli italiani ci sia l’agnello al forno con le patate. Il video sposa la campagna animalista dell’associazione animalista di Michela Vittoria Brambilla (Leidaa – Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente), la quale ha elogiato Berlusconi su Facebook.

Video di Berlusconi che salva l’agnello dal pranzo di Pasqua

Questo il video di Berlusconi che salva l’agnello dal pranzo di Pasqua, dandogli da mangiare con il biberon.