Parma, indagato il sindaco Federico Pizzarotti del M5S

Il Primo Cittadino è accusato di abuso d'ufficio

Pubblicato da Chiara Podano Giovedì 12 maggio 2016

Parma, indagato il sindaco Federico Pizzarotti del M5S

M5s, a Parma l'Open day di Pizzarotti

Indagato per abuso d’ufficio il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti insieme all’assessora alla Cultura, Laura Ferraris. I due avrebbero favorito la nomina di Anna Maria Meo a direttore generale del Teatro Regio e di Barbara Minghetti, consulente per lo sviluppo e i progetti speciali.

Il sindaco del Movimento Cinque Stelle è nel mirino degli inquirenti. La Procura di Parma aveva aperto un fascicolo penale. Per la candidatura a direttore generale del Teatro Regio arrivarono sette nomi selezionati da sottoporre in commissione, ma questi vennero esclusi senza spiegazione valida. A gennaio la Fondazione Teatro Regio comunicò ai selezionati che la procedura si era chiusa senza esito, ma una settimana dopo arrivò la nomina di Anna Maria Meo. Il senatore Giorgio Pagliari accusò pubblicamente di interferenze l’assessore alla Cultura e portò il caso in Procura. Federico Pizzarotti si dice tranquillo.