Elezioni regionali Veneto 2015: vince Luca Zaia

Le elezioni regionali 2015 in Veneto prevedevano la sfida tra 6 candidati. I sondaggi davano in vantaggio Luca Zaia della Lega Nord, che ha vinto le elezioni.

Pubblicato da Gianluca Rini Lunedì 1 giugno 2015

Le elezioni regionali in Veneto 2015 sono state caratterizzate da una certa tensione. Il vincitore è Luca Zaia, del centrodestra, con il 50% dei voti. Al secondo posto si è collocata Alessandra Moretti, del centrosinistra, con circa il 22% delle preferenze. Flavio Tosi, invece, ha raggiunto l’11% dei voti espressi dagli elettori. Soltanto da poco si è consumata la polemica che è nata fra il sindaco di Verona Flavio Tosi, il quale ha rotto con Salvini per il fatto che quest’ultimo non si è dichiarato disponibile ad accettare che Tosi presentasse una sua lista personale.

Chi è Luca Zaia, nuovo governatore del Veneto

In Veneto le elezioni si sono svolte il 31 maggio. Inizialmente si era pensato per il 10 dello stesso mese, ma poi si è deciso per il 31. E’ chiaro comunque che il 31 maggio è stato l’election day per eccellenza, visto che in questa data si sono concentrate anche per alcuni comuni in Italia le elezioni amministrative.

Gli sfidanti

Alessandra Moretti è la candidata del Partito Democratico. Aveva sperato di poter raggiungere risultati più elevati in seguito alla spaccatura fra Flavio Tosi e Luca Zaia.

Flavio Tosi è il sindaco di Verona, che ha rotto con Salvini in seguito al fatto che quest’ultimo non ha accettato la sua presentazione di una lista personale.

Jacopo Berti è il candidato del Movimento 5 Stelle: è un imprenditore di 31 anni e si definisce determinato e preparato a livello giuridico, essendo laureato in giurisprudenza.

Gli altri candidati sono: Laura Coletti, appoggiata da L’altro Veneto, e Alessio Morosin, di Indipendenza Veneta.