Elezioni regionali in Abruzzo, risultati: vince Luciano D’Alfonso

L'Abruzzo è tornato a votare anche per le regionali domenica 25 maggio. Lo spoglio ha permesso di decretare il vincitore, che è Luciano D'Alfonso.

Pubblicato da Lorena Cacace Martedì 27 maggio 2014

Le elezioni regionali in Abruzzo 2014 si sono svolte il 25 maggio, contemporaneamente alle Europee. Il nuovo Presidente della Regione è Luciano D’Alfonso. La scelta del governatore uscente Gianni Chiodi, ex PdL oggi Forza Italia, è stata quella di unificare le date dopo lo scandalo rimborsopoli in cui è stato coinvolto con altri 24 tra consiglieri e assessori: respinte tutte le accuse, Chiodi è tornato a candidarsi alla guida della regione sostenuto dalle forze di centrodestra. A sfidarlo il PD e la compagine del centrosinistra hanno candidato Luciano D’Alfonso, ex sindaco di Pescara, vincitore alle primarie a larga maggioranza e forte delle assoluzioni in primo grado nei processi a suo carico. Per il M5S è Sara Marcozzi la candidata, mentre Rifondazione Comunista ha candidato Maurizio Acerbo.

Dati relativi a 1.642 sezioni su 1.642

Candidati
Percentuali
Giovanni Chiodi (Centro-Destra)
29,26%
Luciano D’Alfonso (Centro-Sinistra)
46,30%
Sara Marcozzi (Movimento 5 Stelle)
21,33%
Maurizio Acerbo (Un’altra regione con Acerbo)
3,12%